Poker Online

Scritto da:

|

il 19 apr 2012

|

con 17 Like

Cos’è lo Zoom Poker?

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Cos’è lo Zoom Poker?

Area

Vuoi approfondire?

Se siete appassionati del mondo del poker, avrete certamente sentito parlare dello “Zoom Poker“, che a breve farà la sua apparizione su Pokerstars. Ma cos’è in concreto?

Diciamo che siamo appena rientrati dal lavoro e decidiamo di fare una sessione di gioco sulla nostra room preferita. Apriamo il client, facciamo il log in e vediamo che i tavoli sono tutti pieni. Poco male,  mi rispondete, ci mettiamo nella waiting list ed entriamo nel primo tavolo dove si libera un posto. Entriamo ed aspettiamo il big blind, perché abbiamo selezionato l’opzione “wait for big blind”. Uff, ancora aspettare.

Finalmente è il nostro turno di gioco. J2off, il CO rilancia e noi foldiamo. Poco male, aspetteremo la prossima mano. T3 off. 72suited. 85off. 22, raisiamo x3, ma veniamo 3bettati e decidiamo di foldare. Sono passati 15 minuti e ancora non abbiamo visto un flop. Meno male che volevamo giocare per rilassarci!

Non sarebbe fantastico evitare la coda per entrare nei tavoli? E non aspettare la fine della mano per giocarne subito un’altra? Beh, le vostre più remote fantasie di grinder saranno esaudite! Lo zoom poker renderà possibile tutto ciò. Grazie ad un particolare software, verrete inseriti in un “pool” di giocatori e andrete a formare di volta in volta dei tavoli sempre nuovi, che saranno “smontati” alla fine della mano.

Ma cosa succederà in concreto? Torniamo alla nostra storiella, abbiamo appena aperto il client di Pokerstars e ci uniamo alla partita di Zoom Poker NL25. Appena ci saranno altri 5 giocatori disponibili, verrà formato il tavolo e saremo noi a sedere sul big blind, visto chesiamo entrati per ultimi. Appena saranno distribuite le carte, avremo la possibilità di foldarle ISTANTANEAMENTE se non saranno di nostro gradimento, per unirci ad un altro tavolo e ricominciare a giocare con 5 nuovi giocatori!

Il software è stato sviluppato in modo da mettere sul big blind sempre il giocatore che non paga il buio da più tempo, inoltre l’azione è veramente rapida e coinvolgente.

Immaginate solo per un attimo la quantità di mani che potrete giocare in un’ora, senza essere costretti a ad aprire ulteriori tavoli. O, per i grinder più sfrenati, immaginate quante mani potrete fare utilizzando solo 4 tavoli Zoom poker. Sembra che la velocità complessiva di gioco (compreso il tempo risparmiato alla waiting list, il tempo di attesa tra una mano e l’altra, etc) permetta di giocare il QUADRUPLO (si, non è un errore di battitura) delle mani nello stesso tempo, quindi 4 tavoli Zoom = 16 tavoli tradizionali.

Finisce qui? Probabilmente no. Questa modalità di gioco era stata già utilizzata da Full Tilt Poker (lì era chiamata RUSH) e, dopo essere stata collaudata nel cash game, fu utilizzata anche per alcuni tornei multi tavolo. I vantaggi? A parità di struttura, una giocabilità di gran lunga superiore, visto che si giocano molte più mani per livello.  Oppure, se il tempo per noi è un problema, pensate che un torneo turbo avrebbe una giocabilità del tutto simile ad un normal, ritardando di parecchio il collasso della struttura.

Beh, se vi è venuta l’acquolina in bocca… non vi resta che pazientare ancora un po’ e divertirvi con lo Zoom poker!

Il Robo – Coach ItaliaPokerGrinder

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari