Saturday, Dec. 20, 2014

Poker Online

Scritto da:

|

il 5 lug 2012

|

con 1 Like

Zynga Poker vicina all’acquisto del Network Ongame!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Zynga Poker vicina all’acquisto del Network Ongame!

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Dopo la fumata nera riguardo la trattativa tra Shuffle Master e bwin.party per l’acquisto del Network Ongame, all’orizzonte è uscito un nuovo compratore interessato all’acquisto del network.

Il nuovo acquirente dovrebbe essere Zynga Poker: il colosso del poker online che offre partite “for free” su Facebook e che raccolgia quasi 40 milioni di utenti è pronto a concludere l’affare ed entrare definitivamente nel mondo del poker con “soldi reali”.

Rumors parlano di un incontro avvenuto proprio in Svezia, quartier generale di Ongame, tra i vertici di entrambe le aziende: a fine riunione sembra che Zynga Poker abbia ufficiosamente avanzato una proposta d’acquisto.

Per il momento non c’è niente di “nero su bianco”, ma senza ombra di dubbio questo potrebbe rappresentare finalmente, dopo tanto vociferare, il primo passo di Zynga verso il mondo del poker online con soldi veri.

Già da tempo Zynga Poker aveva stretto un accordo Wynn Resorts per fornire poker online negli States, ma il problema resta sempre legato ai tempi che gli USA richiedono per legalizzare il poker online.

Una volta regolarizzato il poker nella terra a stelle e strisce, Zynga Poker avrà tutte le carte in regolare per irrompere nel mercato con una piattaforma e un software che assicurano ampie garanzie sul risultato finale.

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari