Wednesday, Jul. 23, 2014

Poker Online

Scritto da:

|

il 4 set 2012

|

con 13 Like

Buon compleanno poker online!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Buon compleanno poker online!

Area

Argomenti correlati

Sono passati 4 anni da quando in Italia, nelle nostre case, abbiamo dato il benvenuto al poker virtuale. Da allora, bad beat, good run, grafici e discussioni tecniche hanno accompagnato le nostre lunghe sessioni di grinding.

Dal 2011, inoltre, abbiamo iniziato a cimentarci anche con il cash game made in Italy che ha contribuito in modo sostanziale alla crescita del poker online.

Secondo alcune stime di Agicos, in questi anni il poker ha creato un movimento di 19 miliardi di euro, restituendone, sotto forma di vincita, ben 17,7 miliardi. La spesa effettiva è quindi stata soltanto di 1,3 miliardi, con lo Stato che ha incassato 320 milioni di euro.

L’ Italia conferma di essere una nazione a cui il poker piace: per il momento possiamo contare su ben 2,6 milioni di persone che almeno una volta nella propria vita hanno giocato a poker online. Un’esperienza che ha quanto meno stuzzicato l’interesse e la voglia di cimentarsi con una nuova disciplina.

I giocatori realmente attivi sono, invece, circa 800.000 con una spesa media di 50 euro al mese. Al giorno vengono giocati circa 150.000 tornei online, mentre le presenze al cash game si aggirano sulle 500.000 al giorno.

Per di più, sempre secondo stime Agicos, sembra che l’amore per il poker non conosca ostacoli: da inizio anno fino ad oggi, il poker online rappresenta da solo oltre il 63% del mercato dell’online, mettendosi alle spalle le varie scommesse a distanza, gratta e vinci e altri giochi virtuali.

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari