Wednesday, Oct. 1, 2014

Poker Online

Scritto da:

|

il 15 ago 2012

|

con 13 Like

Ferdinando Lo Cascio e il suo Triple Crown estivo

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Ferdinando Lo Cascio e il suo Triple Crown estivo

Area

Argomenti correlati

Ferdinando Lo Cascio è uno dei regular MTT che si sono messi maggiormente in evidenza in questa estate 2012, piazzando i suoi nickname storici “Leon88” e “ImGodPlzMuck“. Con tanti risultati nella scorsa settimana, ha iniziato una striscia positiva che gli auguriamo possa continuare ancora a lungo.

Lo abbiamo intervistato in piena good run: ecco cosa ci racconta il Pro siciliano!

Ciao Ferdinando, intanto facci un riassunto di tutti i tuoi ultimi risultati, dato che sono tanti!

Ho fatto un “triple crown” vincendo Ultima Spiaggia, Giornaliero Master e Need For Speed (con deal), la sera successiva ho vinto il Grand Night e il Daily Big Ante. Poi domenica sono arrivato terzo all’High Roller di iPoker e al day 2 del Sunday High Roller su PokerStars.

Diciamo che le ultime sessioni sono state positive e potevano andare ancora meglio, visto che sono uscito prematuramente in altri tre final table e ho “sbollato” il satellite IPT.

Qual è la vittoria di cui sei più soddisfatto, e perché?

In realtà io sono sempre molto ambizioso, e raramente sono del tutto soddisfatto. I tornei che ho vinto sono dei tornei “secondari” e con un payout non eccessivo. Diciamo che se proprio devo decidere, penso che arrivare sul podio in un HR sia sempre motivo di orgoglio perchè sono tornei sempre pieni di regular e quindi il livello è più alto.

La sera che feci triple crown ero abbastanza nervoso per la bolla al satellite IPT, soprattutto perché penso di aver fatto un paio di errori, e nelle fasi decisive un forte reg deve sempre essere quasi perfetto, perchè sono quelli gli errori che a fine anno vanno a pesare sul bilancio conclusivo.

Hai anche aumentato il numero di MTT giocati in questo periodo?

In realtà in estate, e soprattutto ad agosto, “aumentare” il numero degli MTT risulta difficile: diciamo che se riesci a diminuirlo di poco è già un successo… inoltre alcune room continuano a cancellare tornei in continuazione, una cosa che sta facendo discutere e non poco i vari regular. Per me è una cosa inammissibile.

Tornando a me, in questo 2012 ho aumentato il numero di MTT per sessione, dai 18/20 degli anni passati sono passato a 25/30 MTT. E dopo un inizio non semplice, accompagnato da una run a dir poco massacrante, ultimamente mi sto riprendendo…

Hai notato un calo del tuo A-game dovuto al multitabling più spinto?

Sicuramente sì, io non sono un amante del massgrinding, anzi credo che sia fra i miei leak… credo di riuscire a tablare in A Game sino a 12x, massimo 14x: quando supero i 15 tavoli, diciamo che il mio A game lo perdo un po’, mi capita di andare sit out, di misclikkare, o di trovarmi in più spot contemporaneamente e ad esempio non ricordare bene l’andamento di una delle 4/5 mani che stavo giocando.

Poi ogni sera un grinder MTT gioca su minimo 4 room contemporaneamente, e il tutto diventa ancora più complesso. Non tutti siamo delle macchine come mement_mori o RoccoGE!

Come vedi i mesi di agosto e settembre sul fronte MTT?

Ad agosto il field è davvero molto facile, come diceva un amico su Skype, “sembra di rubare le caramelle ai bambini”!

Settembre si prospetta un mese di fuoco, con il ritorno definitivo dalle vacanze di tutti i regular, ma anche con tanti grossi tornei tra cui il Sunday Million!

 

 

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari