Saturday, Nov. 18, 2017

Storie

Scritto da:

|

il 2 Gen 2017

|

 

Elefante, prima sessione del 2017 da 3.000€ in 32 minuti: “Volevo solo vedere l’account senza stelle da SNE”

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Elefante, prima sessione del 2017 da 3.000€ in 32 minuti: “Volevo solo vedere l’account senza stelle da SNE”

Area

Vuoi approfondire?

Per una mezz’ora ha provato quello che proverà Carlos Tevez in Cina: guadagnare 100€ al minuto.

L’impresa è riuscita al grinder campano, ormai attivo anche sul punto com, Francesco ‘IwasZiopippo’ Elefante, che nel pomeriggio di ieri ha vinto poco meno di 3.000 euro in una rapidissima sessione di cash game su PokerStars.it.

elefante

“Avevo appena finito di pranzare – ci ha raccontato Francescoho pensato così di dare uno sguardo all’account senza stelle, mi loggo e mi ritrovo Supernova. Il caffè era sul fuoco, ne ho approfittato per aprire tre/quattro tavoli per vedere che effetto facevano le stelle rosse e non più bianche. Altrimenti avrei dovuto aspettare il 10, perché salgo a Campione per l’IPO. Mi siedo a tavoli 6-max e heads-up di ogni livello, al NL1000 arriva un giocatore occasionale, incontrato per la prima volta, che mi dà questi 3.000€ giocando 2x, 400€ a colpo in modo aggressivo. Non sono mai partito così bene, chiaramente questo 2017 è tutto da scoprire, gli obiettivi che mi sono posto sono piuttosto grossi, ma online inizierò solo la seconda metà di gennaio. Dopo l’IPO, infatti, tornerò qualche giorno a casa, poi sarò in partenza verso Malta…”.

Elefante non ci ha svelato i suoi obiettivi, ma il suo piano d’attacco è piuttosto chiaro.

“Non faccio mai un vero e proprio plan, non dico ‘faccio tot mani cash game e tot mtt’, semplicemente mi siedo e gioco laddove vedo possibilità di guadagno”.

Da poco tempo si è trasferito a Malta, dove ha intrapreso il grinding anche sul dot com.

“Malta è l’unico posto logisticamente comodo per noi italiani, magari ci sono altre soluzioni migliori, però devi essere pronto a potere e volere cambiar tutto dall’oggi al domani e partire”.

“Giocare sul dot com – ha continuato Francescoè stressante se lo fai diventare tale. Il mese trascorso là non lo è stato, perché ho grindato tutto fino ai 300$ e un torneo da 1.000$, mentre al cash game ho fatto NL100 e NL200 Zoom, oltre a qualche capatina al NL500 in orari con pochi regular. E’ chiaro che se fai solo mtt sabato, domenica, lunedì, martedì e giovedì rischi di swingare grosso. Se poi non sei abituato a perdere certe cifre, puoi iniziare anche a giocare male senza rendertene conto, credendoti pure sfortunato: magari non passi neppure due minuti a valutare una mano perché sei talmente sotto che ti sembra irrilevante curare un piccolo errore. Personalmente ho fatto sessioni mattutine, pomeridiane e qualche domenicale. Il mio obiettivo, quindi, è quello di gestire gli swing, ovvero far sì che non siano troppo grandi e far in modo così che non intacchino la mia psiche. Non voglio che il mio gioco ne risenta. Faccio un esempio: se faccio due/tre volte di fila ROI -100% in giornate in cui lo spending è alto, mi fermo e senza problemi gioco la mattina il 5.000$ garantiti, cash game online oppure cash dal vivo. Quando sono in positivo magari spingo un po’ di più, ma la concentrazione è fondamentale perché talvolta si rischia di giocare peggio, facendo un call sbagliato di troppo. E’ dunque importante stare sempre focused”.

Mantenere una qualità di poker alta, quindi, è un must per ‘IwasZiopippo’, nonché l’unica via per continuare a fare soldi.

“I primi due anni di gioco mi auguravo di vincere un Sunday Million, adesso direi lo Spin & Go da un milione. Comunque spero solamente di avere voglia di grindare, il profit poi è direttamente proporzionale alla voglia che hai di giocare e alle tue qualità. Non guardiamo ai falsi miti che con 20 games fanno 100.000€ di profit, quello è frutto solo di un colpo di fortuna che può toccare al singolo. Come sempre, quindi, iniziamo a giocare, nella speranza di essere all’altezza per ottenere risultati soddisfacenti…”.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari