Monday, Sep. 24, 2018

Poker Online

Scritto da:

|

il 14 Set 2018

|

 

Da 50 cent al Battle of Malta, l’incredibile scalata di Vinicio Melis: “E’ già una vittoria essere lì!”

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Da 50 cent al Battle of Malta, l’incredibile scalata di Vinicio Melis: “E’ già una vittoria essere lì!”

Area

Vuoi approfondire?

Una incredibile scalata permetterà al 38enne Vinicio Melis di giocare il Battle Of Malta in programma a fine ottobre con un investimento iniziale di soli 50 centesimi!

Con il nickname ‘vinicio883’ il giocatore di Catania ha scalato il sistema di satelliti step di 888poker vincendo un pacchetto dal valore di 1.200€ che oltre al buy-in comprende anche un rimborso per le spese di viaggio e il pernottamento in un albergo quattro stelle.

Dopo aver raccontato l’incredibile impresa nel nostro Club del Poker (la cui Lega, vi ricordiamo, mette in palio un altro pacchetto per giocare il Battle Of Malta), Vinicio spiega che questa è nata in modo abbastanza casuale:

“Ho iniziato questa avventura casualmente giocando il satellite, non avrei pensato di vincere nessuno dei tre. E’ stato facile perché anche quello di 50 centesimi, essendo con un buy troppo basso, si giocava più sulla fortuna, poi davano solo 1 ticket, il 2° classificato prendeva 7 euro… Stavo anche decidendo di non prendere il ticket e arrivare secondo per i soldi, poi la competizione mi ha portato a fare la scelta giusta e vincere”.

E in modo assolutamente non programmato è poi proseguita col successivo step:

“Il giorno del satellite successivo, da 12 euro di buy-in, mi ero dimenticato. Mi trovavo in un bar della mia città a fare l’aperitivo con la mia ragazza che ora devo ringraziare, perchè è stata lei a ricordarmi del torneo… Quando l’ho aperto era iniziato da 45 minuti, ho iniziato a giocare molto in svantaggio rispetto agli avversari ma per fortuna premiavano le prime dieci posizioni per il satellite finale e ho chiuso in ottava”.

Vinicio spiega che a quel punto si è trovato di fronte a un bivio: il satellite finale sarebbe partito qualche ora dopo, giusto in concomitanza con la festa di compleanno di una amica della sua ragazza:

“Lì sono nate un po’ di discussioni perchè la mia ragazza non voleva che disputassi il torneo per andare alla festa. Ma dentro di me qualcosa mi diceva che non potevo mollare il mio piccolo sogno una volta che ero arrivato fino a lì. Così l’ho accompagnata alla festa e sono andato a casa a giocare. Una volta vinto sono tornato alla festa a prenderla, lei non era molto contenta della mia scelta ma alla notizia ha fatto un sorriso… Ovviamente se non avessi vinto sarebbe stata dura fare pace”.

Vinicio spiega che proprio l’ultimo step è stato il più difficile:

“All’inizio del torneo avevo perso molte chips con un brutto colpo, scala contro colore, ma non mi sono scoraggiato, ho avuto pazienza aspettando le mani migliori per risalire. Al tavolo finale, rimasti gli ultimi 3, ho iniziato a crederci. All’heads-up sono arrivato con circa la meta’ delle chips del mio avversario e lì è stata dura… Per circa 45 minuti ho cercato di non commettere errori che potevano costarmi il pacchetto, poi dopo aver recuperato è arrivata la giocata fortunata: io Q-Q lui 5-6, flop 5-6-J, io punto lui va all-in, io chiamo… Turn 4 River J! Trovo la doppia coppia più alta e lui si accorcia, dopo un paio di all-in preflop vinco il pacchetto per il Battle of Malta!”

Il catanese dice di non aver mai giocato live importanti nella sua carriera, e per questo partecipare sarà già una vittoria:

“Nel 2016 ho intrapreso per un anno la strada del professionista di poker online giocando su Poker Club tutti i livelli, dai minimi a quelli più alti. Adesso dopo un periodo di fermo sto iniziando a giocare quotidianamente per almeno sei ore. Live ho solo giocato nei club della mia città per passione, un torneo di questo livello è il primo della mia carriera!”

Per arrivare ai tavoli del Battle Of Malta con la dovuta preparazione, Vinicio ha già in mente un programma di avvicinamento al torneo:

“Per prepararmi al meglio all’evento giocherò molto online su 888poker e dal vivo nelle migliori sale della mia città. Sono sicuro che la trasferta sarà una bellissima esperienza, è il primo torneo della mia vita e sarà una emozione essere lì sponsorizzato da 888poker. Giocherò molto spensierato e anche se non dovessi arrivare a premi già essere lì sarà come aver vinto!”

Se anche tu vuoi giocare il Battle Of Malta apri un conto su 888Poker e iscriviti al gruppo Facebook “Club del Poker” per sapere le password della Lega esclusiva, c’è un pacchetto in palio!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari