Monday, Dec. 17, 2018

Poker Online

Scritto da:

|

il 20 Nov 2018

|

 

Ale Meloni racconta il trionfale Sunday Special: “Ho vinto lo spot decisivo… Dal bagno!”

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Ale Meloni racconta il trionfale Sunday Special: “Ho vinto lo spot decisivo… Dal bagno!”

Area

Vuoi approfondire?

Nella serata di ieri, Alessandro Meloni ha piazzato la ciliegina sulla torta di un 2018 da ricordare: il grinder sardo si è assicurato il Sunday Special senza ricorrere ad alcun deal, incassando la bellezza di ben 19.291€.

Nonostante i tantissimi shippi sulla room della picca, “Ale.KJ24” non era mai riuscito a chiudere davanti a tutti l’evento principe del fine settimana; questa vittoria, tra l’altro, rappresenta la sua vincita più grande in carriera sulla room della picca.

“E’ un torneo dove devi runnare tantissimo per arrivare in fondo – ammette – ed è sostanzialmente impensabile vincerlo. Riuscire a farcela è ovviamente una gran bella soddisfazione, ma in tutta onestà non ho gioito chissà quanto. Con questo shippo supero i 60k di profit annuali, di cui circa 52 solo su Stars. Una cifra di tutto rispetto per quello che è il punto it nel 2018. Nel 2013 riuscii a vincere ancora di più, quindi non si tratta del mio miglior anno di sempre, ma quelli erano davvero altri tempi…”

Dopo essersi giocato in men che non si dica il re-entry nel Day1, Alessandro rischia di capitolare definitivamente domenica notte:

“Mio tribettato con 35x di partenza in cui c-betto half su 688, checkbacko sul 2 turn, e callo la bet close di pot di oppo sul 7 river. Gira 9-10 e resto con appena 5bb. A quel punto ci è servito qualche showdown per risalire e chiudere il Day a 15x…”

La sera seguente è tutta un’altra storia. E lo spot cruciale arriva in un momento decisamente particolare:

Sono dovuto correre in bagno per alcune fitte addominali [edulcorato, ndr.]. Mi collego da mobile e mi ritrovo con coppia di 2 da small blind. Bottone apre, io shovo 14x e lui calla con A-K. Vado ancora io e torno definitivamente in partita! A 3 tavoli left vinco dunque il flippone che mi fa volare nelle parte altissime del count: J-J>A-K. Subito J al flop per non dover soffrire…”

Grazie a questo successo, Alessandro sfonda il muro dei 250.000€ di profit su PokerStars!

Meloni arriva così al Final Table con il vento in poppa:

“Fatta eccezione per il player con cui sono arrivato in heads-up, gli avversari non erano particolarmente ostici. Avendo uno stack con cui mettere pressione sono riuscito a gestire la situazione al meglio, vincendo tanti pot senza mostrare le carte. Nel testa a testa conclusivo oppo mi ha proposto un deal, ma non me ne sono nemmeno accorto. Ho tirato dritto ed è andato tutto per il meglio!”

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari