Monday, Jun. 18, 2018

Strumenti

Scritto da:

|

il 23 Dic 2011

|

 

Sharkscope

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Sharkscope

Area

Vuoi approfondire?

Da Sun Tzu a Giulio Cesare l’imperativo essenziale prima di intraprendere qualsiasi battaglia era “conosci il tuo nemico” e nel poker lo scontro fra due giocatori al tavolo verde rappresenta proprio una battaglia, seppur di carattere psicologico. Questo imperativo conserva dunque tutta la sua importanza.

Ma come fare per conoscere il proprio avversario? Indubbiamente studiando le sue mosse mentre si gioca allo stesso tavolo, tuttavia questo ci consente di farci un’idea di chi abbiamo di fronte esclusivamente riferita al corto periodo. Ma se volessimo sapere se questo player è in attivo o in passivo? A che tavoli gioca solitamente?

[promo code=”box”]

Sharkscope è uno dei più completi database di monitoraggio presenti sulla rete e copre i risultati dei maggiori network di Poker Online attualmente presenti sul mercato internazionale, e soprattutto ha una copertura quasi totale anche delle poker room italiane, con PokerStars.it, il circuito Ipoker, il circuito Ongame, People’s Poker e PokerClub!

Attualmente isharkscopel database contiene circa 440 milioni di risultati di tornei e rappresenta un valido supporto per riuscire a controllare il vostro andamento è quello degli altri giocatori per capire chi avete di fronte al tavolo.

Accedendo dall’indirizzo www.sharkscope.com troverete 4 principali sezioni da visitare: “cerca data base“, “classifiche“, “HUD Sharkscope“, “Selettore Torneo“.

La prima e più facile informazione che possiamo ricavare da Sharkscope è l’eventuale profitto o perdita conseguita da un giocatore: basta andare nelle sezione “cerca data base” e digitare il nick del giocatore in questione e la Poker Room o Network di riferimento.

Sharkscope vi fornirà immediatamente i seguenti dati sul giocatore in questione: partite totali giocate, guadagno medio, stake medio, ROI medio, Totale guadagno, Abilità/100; queste sono le caratteristiche di base che vi diranno subito se il giocatore in questione è un vincente o un perdente, quale è il suo ROI e il buy-in di riferimento. Per i giocatori più capaci sharkscope vi segnala il pericolo mettendo uno squalo accanto al nick, o una stelletta nel caso di grande pericolo. Naturalmente le statistiche possono servirvi anche a titolo personale se non monitorate costantemente le vostre giocate sharkscope potrà dirvi se state giocando con profitto e in quale categoria di giochi state andando meglio.

Se volete andare più nello specifico, cliccando sul nick del giocatore vi appariranno ulteriori dati nella parte bassa della schermata:

Questo è il grafico con il rapporto tra profitto in dollari e partite giocate. Per esempio dal grafico in questione potete capite come il giocatore abbia ottenuto un profitto in crescita fino alla 250ma partita, poi ha effettuato una grossa vincita(probabilmente in un torneo domenicale) e  poi il suo profitto si è praticamente fermato per le 500 partite successive.


Il grafico ROI% / Quota di partecipazione vi aiuta a capire a quali buy-in il giocatore sia più proficuo. In questo caso per esempio potete capire che il giocatore, che ha un ROI del 40%, raggiunge picchi del 70% nel mirco stakes, mentre le sue percentuali si abbassano andando verso i 25$.

Mentre il grafico N.Giochi / Quota di partecipazione vi suddivide la partite giocate per i diversi intervalli di buy-in , nel caso in questione potete vedere che il giocatore gioca praticamente sit e tornei da 5 a 30 dollari, con qualche rara scappatella a buy-in più elevati.

Tra i dati a vostra disposizione potete trovare la tabella con gli ultimi 50 risultati ottenuti ordinati per data, mentre gli ulteriori grafici che comprendono il rake, il testa a testa, i giochi preferiti e la possibilità di esportare i dati in comodi fogli excel rientrano fra i servizi riservati agli abbonati del sito.

Un’altra opzione messa a disposizione dal sito è quella del “selettore torneo” che vi permette di individuare tra i tavoli quello con il vello di gioco più basso, questa opzione è molto utile ma potete trovate degli altri strumenti sul mercato che svolgono questo compito in maniera più efficiente di sharkscope. (Table Scan)

L’ultima sezione presente in sharkscope è quella delle classifiche: in questa sezione potrete vedere quali sono i giocatori che stanno riscuotendo il maggior profitto nell’anno in corso, ma potete restringere anche la ricerca alle Poker Room italiane e vedere chi è il più vincente nella Poker Room dove voi giocate e perfezionare la ricerca andando a vedere i vari tipi di gioco, i vari intervalli di stake.

Nella versione free sono possibili solamente cinque ricerche al giorno mentre, pagando 12 dollari al mese, oppure 10 dollari per un massimo di 200 ricerche, è possibile avere libero accesso alla totalità del materiale su SharkScope. Ricordate, però, che alcune poker room proibiscono l’accesso a questo sito quando il client di gioco è aperto: dovete fare attenzione e leggere bene il regolamento della vostra room!

Vuoi avere Sharkscope GRATIS?

 

Sharkscope offre a tutti i giocatori di titanbet.it la possibilita di ricevere gratuitamente l’HUD. Registrati Ora su Titanbet.it

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari