Wednesday, Apr. 23, 2014

Poker Live

Scritto da:

|

il 6 feb 2012

|

con 7 Like

Luca Pagano esce in 7° posizione all’EPT Deauville! Vince Vadzim Kursevich

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Luca Pagano esce in 7° posizione all’EPT Deauville! Vince Vadzim Kursevich

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

E’ finita in settima posizione la corsa di Luca Pagano alla tappa di Deauville dell’European Poker Tour. Un risultato davvero di rilievo per il nostro portacolori, che ha concluso il suo tavolo finale venendo eliminato in settima posizione per un premio di 110.000 €. Purtroppo il sogno di gloria di diventare il secondo “Mr. Ept” italiano dopo Salvatore Bonavena si è infranto, ma la performance di Luca rimane comunque davvero impressionante.

L’EPT di Luca si è infranto in un coinflip: il Pro di PokerStars ha pushato i suoi AJ sull’apertura da UTG del francese Vuong Than Trong con 99. Il board purtroppo va liscio e Luca è out!

La vittoria è andata a Vadzim Kursevich che porta a casa una prima moneta di 875.000 euro; alle sue spalle si è arreso in heads up Paul Guichard che si potrà consolare comunque con un premio di 557.000 euro.

La svolta del torneo per il bielorusso Kursevich arriva quando va all-in pre flop con il chipleader, di quel momento, Vuong Than Trong. Allo showdown Kursevich gira KK mentre Trong mostra AQ. Il board non regala nessun asso quando a terra cadono 9954Q.

Il pot di ben 17,5 milioni di chips va a Kursevich che da quel momento in poi “bulla” il tavolo eliminando due giocatori che lo separavano dall’heads up conclusivo: ne fanno le spese Yorane Kerignard e l’ormai short Trong.

Parte così l’heads up con un impressionante vantaggio da parte del bielorusso che poteva far affidamento su oltre 23 milioni di chips contro lo stack del francese, Paul Guichard, ridotto a poco più di 3 milioni.

Clamorosamente Guichard riesce a recuperare lo svantaggio spinto anche dal sostegno dei tifosi presenti, ma quando tutto sembrava andare per il meglio arriva la mano decisiva che regala il successo a Kursevich: arrivati al turn, con il board che recitava J759, i due si ritrovano all-in.

Guichard gira 55 per un set superiore che comandava la mano fino a quel momento, considerate le carte di Kursevich 63 che puntava su un progetto a colore o ad una scala ad incastro. Al river l’entusiasmo del pubblico in sala si spegne definitivamente quando a terra cade un 8 che regala il punto superiore a Kursevich.


Prova l'incredibile esperienza di gioco della prima poker-room italiana: iscriviti a Pokerstars e ricevi il bonus del 100% sul tuo primo deposito fino a un massimo di 1000 euro!

Prova i ricchissimi tornei garantiti settimanali come il Sunday Special, o inizia a giocare i tornei freeroll gratuiti, o magari gioca cash allo Zoom Poker!

GIOCA SUBITO!

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

TI PIACE IL POKER?
Clicca su Mi Piace e diventa fan della più grande community italiana!

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari