Saturday, Oct. 25, 2014

Poker Live

Scritto da:

|

il 15 lug 2012

|

con 65 Like

Jarrett Nash dilapida uno stack di 500.000 chips alle WSOP: “Dovevo seguire la parola del Signore”

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Jarrett Nash dilapida uno stack di 500.000 chips alle WSOP: “Dovevo seguire la parola del Signore”

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Jarrett Nash è riuscito ad attirare le attenzioni della cronaca durante il Main Event delle WSOP: dopo aver costruio uno stack di oltre 500.000 chips grazie ad una good run, il player ha abbandonato letteralmente il torneo.

Molti lo hanno cercato ripetutamente anche nella sua camera del Bellagio e, dopo numerosi tentativi, è stato raggiunto.

Il motivo della sua assenza? Lui e la sua compagna sono profondi osservatori di una religione cristiana che tra il venerdì e il sabato di ogni settimana impone una giornata di riposo.

L’assenza dal torneo poteva costare cara al buon Nash: alla fine la sua ultima chips si è volatizzata quando è stato eliminato in 171esima posizione per un payout di 45.000 dollari.

“Con questi soldi vinti – afferma NashDio avrà pianificato qualche cosa per me.” Lo stesso afferma, inoltre, che era andato a Las Vegas strettamente per giocare il Main Event: “Non ho nessun problema a conciliare il mio credo religioso con il poker perchè quest’ultimo è un gioco pulito.”

“Speravo di rimanere in gioco dopo il tramonto di sabato sera – continua Jarrett – ma il mio stack è finito prima, ma non sono rammaricato per questo perchè sapevo a cosa stavo andando incontro. Le critiche nei miei confronti? Consiglieri a tutti di cercare la parola del Signore.

Sisal Poker ti offre fino a 1.000 € di bonus benvenuto, più 10 € in regalo al primo deposito.

Non farti scappare questi 1.010 € di bonus: scopri come ottenerli!

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari