Tuesday, Jul. 22, 2014

Poker Live

Scritto da:

|

il 31 lug 2012

|

con 13 Like

IPT di Sanremo – Alessandro Meoni vince su Raffaele Bertolucci

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

IPT di Sanremo – Alessandro Meoni vince su Raffaele Bertolucci

Area

Vuoi approfondire?

In partenza uno dei tavoli più belli della storia di questi IPT, che si è concluso oggi con la vittoria di Alessandro Meoni dopo un lungo HU contro Raffaele Bertolucci.  Ma erano diversi i nomi che rendevano questo final table decisamente unico nel suo genere. Diciamo subito che è stata probabilmente la consacrazione, per non dire proprio un vero passaggio di consegne, per il field dei circuiti live ormai sempre più spostato verso i grinder dell’online (posto che sia Dato sia Meoni ne fanno parte già da tempo).

Outsiders di oggi che non hanno praticamente mai potuto contrastare quelli che si presentavano come i primi quattro del count (Allisiardi, Meoni, Dato e Bertolucci). Pronti via dunque e subito perdiamo uno dei personaggi più simpatici di questo IPT, Giuseppe Zarbo. L’italiano che vive in Francia, infatti, viene inesorabilmente “sculato” dal buon Meoni (che già era risalito ulteriormente in chips grazie alla prima mano contro Allisiardi) chiudendo in ottava, ottima, posizione.

L’aria di Francia si affievolisce ulteriormente subito dopo, quando anche Maisoneuve esce di scene, lasciando però le chips all’ultimo francese rimasto in gara Dolay (facile call con AA per lui).

Non è finita e non sono finiti gli out in partenza, visto che anche lo spagnolo Rodriguez è presto eliminato dai giochi (buona la sua prova anche se non molto significativa visto che lo abbiamo visto giocare pochissime mani). E’ Bertolucci a bustarlo, consolidando la sua leadership provvisoria in questa fase iniziale dove sembra poter dominare il tavolo.

Si stringe il cerchio e rimangono in gara tutti i favoriti iniziali. Andrea Dato perde un colpo facendo raddoppiare un corto, ma è contro Bertolucci che si gioca il flip della vita. Non è il primo final table di Datino, e sono in tanti ad augurarsi che finalmente possa legittimare con una vittoria importante le sue indubbie skill (peraltro dopo aver massacrato i suoi tavoli nella giornata di ieri). Ma la sorte decide che non è ancora il suo momento e il flip termina dalle parte di “Jezebel” Bertolucci che prende così il largo in vetta ai quattro rimasti.

Resiste Dolay, vola Bertolucci, tiene Meoni. Manca all’appello un’altra bellissima sorpresa di questo IPT sanremese. Nicolò Allisiardi è forse più conosciuto con il suo nick “Joker_89″, ma da oggi sicuramente anche il suo volto potrà essere riconoscibile ai grinder dei live. Ha davvero impressionato infatti questo giovane grinder, che chiude in quarta posizione (sempre Bertolucci il giustiziere) ma a testa alta può tornare a casa tranquillo di aver fatto tutto il possibile.

Tre left con Meoni, Bertolucci ed il solo francese Dolay tra loro e l’HU per la vittoria. Sembra già tutto scritto, ma proprio quando si comincia a pregustare una cena con la picca già assegnata, ecco che per due lunghi livelli si entra in una fase di quasi “stallo”. Bertolucci è autore di alcuni buoni spot, Meoni prima lascia una parte di stack proprio al francese, poi se la riprende con gli interessi (in un bluff incredibile). La china sembra proseguire verso l’eliminazione di Dolay che però vende cara la pelle fino all’ultimo.

E’ Meoni a dare il via all’HU finale con un colpo anche fortunoso che lo vede trovare un magico asso turn contro Dolay (comunque stra contento per il gradino basso del podio).

Due spewer dell’online che lasciavano presagire un rapido epilogo, ma la storia non è andata come previsto. Parte in leggero vantaggio Meoni che poi però si accorcia pian piano in una lenta ma inesorabile discesa. Poi un primo match point, un coinflip che gira dalla parte di “cippino” e che ribalta nuovamente la situazione.  Bertolucci prova in tutti i modi a recuperare, ma le carte sembrano aver già deciso chi sarà il vincitore di questo IPT.  Si accorcia “Jezebel” questa volta, e alla fine tocca ad Alessandro Meoni alzare la Picca di questa seconda tappa.

 

1 Alessandro Meoni € 180.000
2 Raffaele Bertolucci € 115.000
3 Julien Dolay € 71.500
4 Nicolò Allisiardi € 53.500
5 Andrea Dato € 36.000
6 Omar Rodriguez € 29.000
7 Maisonneuve Johnatan € 21.000
8 Giuseppe Zarbo € 14.000

 


Prova l'incredibile esperienza di gioco della prima poker-room italiana: iscriviti a Pokerstars e ricevi il bonus del 100% sul tuo primo deposito fino a un massimo di 1000 euro!

Prova i ricchissimi tornei garantiti settimanali come il Sunday Special, o inizia a giocare i tornei freeroll gratuiti, o magari gioca cash allo Zoom Poker!

GIOCA SUBITO!

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari