Saturday, Nov. 1, 2014

Poker Live

Scritto da:

|

il 3 ott 2012

|

con 8 Like

Joseph Cheong e John Juanda salgono in cattedra alle WSOPE!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Joseph Cheong e John Juanda salgono in cattedra alle WSOPE!

Area

Vuoi approfondire?

Giornata emozionante alle World Series of Poker Europe di Cannes, quella di ieri. Il day 3 del Main Event si è accostato alla prima giornata di gioco del ricchissimo torneo High Roller da 50.000 € + Rebuy, e i field dei due eventi sono stati davvero rappresentativi del “gotha” del poker internazionale!

Al Main Event il nome che troneggia in cima al chipcount è uno di quelli che si vedono spesso: Joseph Cheong. Il ragazzo terribile del Live e dell’online, è come al solito seguace della scuola “go big or go broke” e non si fa mai problemi a mettere le chip in gioco. E stavolta il suo gioco ha pagato non poco: “subiime” è al top dei 24 giocatori rimanenti con 1.381.000 gettoni!

Scoppiata la bolla a 48 player left abbiamo subito perso Justin Bonomo, Joao Barbosa e Daniel Negreanu, per poi lasciare per strada anche Eugene Katchalov, il campione uscente Elio Fox e, ultimo out di giornata, il padrone di casa Bertrand “ElkY” Grospellier, tutti con premi di poco superiori a 20.000 € (il doppio del buy-in). L’unico italiano in gara, Marco Leonzio, non è purtroppo riuscito a centrare la zona ITM.

Ancora in gioco, dietro a Cheong, troviamo in gran forma Jason Mercier e Phil Hellmuth. Più distanziata Liv Boeree, e in coda al gruppo ci sono anche David Benyamine e Andy Frankenberger che ripartiranno da short stack. Oggi si deciderà il Final Table del torneo, con i migliori 9 player che si daranno battaglia domani per un primo premio da poco più di un milione di euro!

E mentre si decidevano i giochi al day 3 del Main Event, è iniziato anche il Majestic High Roller. 37 player rimanenti e un prizepool ancora più “gonfio” grazie alla possibilità di Rebuy per altri 50.000 €: il payout non è ancora stato pubblicato dato che i player avranno tempo fino all’inizio del day 2 di oggi per rientrare nel torneo.

In vetta al chipcount c’è John Juanda, che è stato eliminato (e ha ricomprato la posta) per ben due volte prima di prendere il volo in classifica. Dietro di lui è una festa di grandi nomi, molti dei quali sono subito saltati in azione una volta eliminati dal Main Event.

Tony G, Daniel Negreanu, Erik Seidel, Justin Bonomo, il neo-braccialettato Roger Hairabedian, Steve O’Dwyer, Sam Trickett e Marvin Rettenmaier sono pronti a mettere la zampata decisiva nel day 2 e portarsi in pole position per il tavolo finale!

 

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari