Wednesday, Jul. 30, 2014

Storie

Scritto da:

|

il 6 ott 2012

|

con 40 Like

Scoperto un baro ai tavoli cash di Sanremo!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Scoperto un baro ai tavoli cash di Sanremo!

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Una spiacevole notizia arriva direttamente dal Casinò di Sanremo dove, qualche giorno fa, nel corso di una partita cash game €5/€10, è stato scoperto un baro seduto al tavolo da gioco. Negli ultimi giorni la sala da gioco della città dei fiori è stata parecchio affollata, a causa dell’inizio dell’EPT Sanremo.

I dettagli, raccolti dal quotidiano “La Stampa”, raccontano di Giuseppe Lucania, giocatore semi-professionista di poker, che ha smascherato al tavolo Texas Hold’em il player truffaldino: si trattava di un pokerista ceco che, approfittando di un attimo di distrazione del dealer, aveva nascosto una carta rubata dal mazzo.

Una volta scoperto il trucco, Lucania non ci ha visto più dalla rabbia ed è scattato su tutte le furie: “Dopo numerosi movimenti sospetti, ho avuto la prontezza nell’ intervenire immediatamente e di rivelare davanti a tutti l’inganno.”

Effettivamente, in quegli attimi concitati, il baro ha cercato di stropicciare la carta nel tentativo di piegarla e magari nasconderla da qualche parte, ma la mossa è stata inutile: sotto gli occhi sbigottiti dei giocatori, deal compreso, è saltato fuori il K sottratto precedentemente dal mazzo di carte.

Con ogni probabilità il truffatore non agiva da solo: quando è stata chiamata la Polizia, al tavolo sono stati fermati altri due giocatori, considerati complici dagli investigatori.

Secondo alcune stime fatte dai giocatori coinvolti, sembra che il trio, in poche ore di gioco, fosse riuscito a vincere ben 30.000 euro con questo sistema illegale.

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari