Thursday, Oct. 23, 2014

Storie

Scritto da:

|

il 23 ott 2012

|

con 17 Like

Fanta Deal: Dan Smith vince il Sunday Million per $8k in più del primo posto!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Fanta Deal: Dan Smith vince il Sunday Million per $8k in più del primo posto!

Area

Vuoi approfondire?

È successo di nuovo. Gli accordi assurdi non finiscono mai. Qualcuno dice che saper fare un buon deal è utile quanto saper giocare un buon poker. Dicono sia un’arte e forse un fondo di verità c’è. Me ne convinco ancor più oggi scoprendo il deal irreale stipulato al Sunday Million di PokerStars.com quando erano rimasti solamente cinque giocatori a contendersi il primo premio più importante del panorama MTT internazionale. Il risultato lascia sbalorditi, ma è bene andare con ordine.

Il protagonista indiscusso di questa storia è Dan ‘Danny98765’ Smith. Un nome comune, un Mario Rossi statunitense che però sul curriculum pokeristico può vantare, tra tanti risultati, anche la vittoria del Super High Roller all’EPT di Barcellona appena trascorso. Al momento del deal Danny aveva poco più di 33 milioni di chip, il 46,8% delle chip totali. Un buon punto di partenza per una contrattazione.

Parlando di denaro, il montepremi rimasto per i cinque in gara ammonta a 613 mila dollari. I giocatori fermano il clock e il moderatore della chat insiste affinché dopo l’accordo rimangano almeno 20 mila dollari per il vincitore finale.

Si parla poco, l’accordo viene trovato quasi subito. Tutti quanti i giocatori avranno il quinto premio garantito ($58.000) e a quello si dovrà aggiungere l’ammontare del deal basato su conteggio ICM.

Ci si accorda come segue:

PLAYER $ VINTI CON IL DEAL STACK % CHIP IN GIOCO
Danny98765 $199,504.25 33,086,642 46.8%
tulipaner $115,841.91 13,648,882 19.3%
Karger222 $102,993.24 10,663,672 15.1%
AMELPADRINO $89,991.04 7,457,758 10.6%
yurabond $85,000.00 5,743,046 8.1%

 

Ovviamente si continua a giocare per i 20 mila dollari rimasti a montepremi.

Il payout originale prevedeva:
1st — $211.8k
2nd — $155.8k
3rd — $113k
4th — $74.8k
5th — $57.9k

È stato un buon affare?

AMELPADRINO ha incassato un extra di 32 mila dollari per un guadagno netto del 55% rispetto al payout originario. Stessa sorte per Tulipaner, +55% delle vincite e un netto finale di 41 mila dollari. yurabond di contro è il giocatore più in conflitto con le sue scelte: al momento del deal, come short stack, ha sicuramente guadagnato dalla ripartizione dei premi con un +43% rispetto al 5° posto originario, il problema vero è che poche mani dopo il deal ha triplicato il suo stack e alla fine si piazzato al secondo posto. La domanda che si starà ponendo è: ho guadagnato 27 mila dollari dal deal o ne ho persi 70 mila?

Chi invece non ha dubbi è Dan Smith. Dopo il deal la sua marcia trionfale non si è arrestata e alla fine i 20 mila euro ancora in palio sono andati proprio a lui. In altre parole è riuscito a trovare l’unico modo possibile per intascare più del primo premio originario. Proprio così, sembra irreale ma Danny chiude il torneo vincendo 8 mila dollari in più di quanto avrebbe vinto senza deal, circa il 4% di guadagno. Non male per un ragazzo che solo nel 2012 ha vinto qualcosa come 3,6 milioni di dollari.

 

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari