Poker Online

Scritto da:

|

il 25 Lug 2013

|

 

Alec Torelli sbarca sul poker cash game italiano!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Alec Torelli sbarca sul poker cash game italiano!

Area

Vuoi approfondire?

I tavoli high stakes di Pokerstars.it saranno presto impreziositi da un prestigioso nome del poker online, ovvero il forissimo professionista californiano Alec Torelli.

Il motivo? Il grinder statunitense, il cui cognome già tradisce origini nostrane, si è sposato con una ragazza italiana e ha così ottenuto quella agognata cittadinanza che, data l’esperienza ottenuta nel cash game high stakes a livello internazionale, gli permetterà, salvo sorprese, di dominare anche la scena dei tavoli italiani della room della picca.

Dopo due anni di permanenza in Italia, nei quali ha vissuto a Parma, Alec ha finalmente l’occasione di mettere in mostra le sue abilità di cash game player, creando sicuramente azione in quei tavoli che, fino ad oggi, sono stati occupati quasi esclusivamente dal solito ristretto numero di forti regular nostrani, capaci di rendere quello del NL1000 un loro feudo quasi inattaccabile.

Siamo certi che il nuovo arrivo smuoverà le tranquille acque del cash game high stakes di Pokerstars.it, con i migliori giocatori che vorranno giocare la partita della vita contro Alec Torelli, riconoscibile online dato che creerà il suo account scegliendo come nickname “A.Torelli”. Dovrebbe iniziare a grindare i tavoli italiani oggi stesso!

torelli-singapore

Alec Torelli a Singapore

Le aspettative sono alte e sarà curioso vedere con quali motivazioni un frequentatore dei “nosebleed” punto com come Alec si approccerà ai limiti più alti del poker nostrano. Sicuramente farà effetto vedere un giocatore di così alto livello sui “nostri” tavoli virtuali e, ne siamo certi, il poker online italiano non potrà che beneficiarne sia a livello tecnico sia a livello di traffico.

Riuscirà a dominare la scena? Non è dato saperlo data l’imprevedibilità del poker, ma tutto fa pensare che colui che ha giocato ai più alti livelli sia online su Full Tilt che dal vivo ai pazzi tavoli di Macao, battagliando contro Phil Ivey, Gus Hansen, Tom Dwan e compagnia bella, non avrà problemi a mettere insieme un ottimo profit ad un livello di cash game che, per lui, rappresenta finanziariamente una sorta di microstakes. O magari i regular italiani sapranno dargli del filo da torcere? Lo scopriremo soltanto seguendolo ai tavoli!



banner-calendario-tornei

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari