Wednesday, Jul. 18, 2018

Poker Live

Scritto da:

|

il 12 Gen 2018

|

 

“Che sick il cash game live!” Stefano Rege e uno spot da tilt estremo a Campione

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

“Che sick il cash game live!” Stefano Rege e uno spot da tilt estremo a Campione

Area

Vuoi approfondire?

Lo vediamo girovagare con lo sguardo perso nel vuoto nella sala del nono piano, quella che ospita l’Italian Poker Open griffato PokerStars.

Stefano, in realtà, ha da poco quittato un tavolo di cash game 2/5€ e sta cercando qualche muro con cui sfogarsi. Una sessione, all’apparenza più che positiva, incrinata proprio sul finire di serata, a causa di uno spot che definire grottesco è dir poco.

“Stavo controllando il tavolo senza patemi, non c’erano giocatori particolarmente preparati. Poi mi sono trovato in questo spot contro una mega-whale e adesso sono qui per provare a stiltare…”

A parlare è Stefano ‘sbruf10’ Rege, regular di cash game su PokerStars.it, nonché fidato amico di Luca ‘lucaseba89’ Sebastiani, anch’egli impegnato ai tavoli ‘real money’ live durante l’evento vinto dal transalpino Gilles Silbernagel su Andrea Benelli.

Lo spot in questione è ‘tipico’ di un tavolo dal vivo:

“Gioco con circa 1.600€ e ho A-Ko da Utg. Apro 15€ e flatta questo signore da mp. Bottone, su cui non ho troppe info, squeeza a 60€, chiamo sia perché non mi fa impazzire brokare pre vs unknown sia perché voglio comunque tener dentro la ‘balena’ da mp, che gioca a sua volta con oltre 300x. Dopo il mio flat, a sorpresa, arriva la back 4bet del ‘grigio’ a 260€. Bottone passa e io non posso che chiamare.”

Il flop A24 sembra arridere a Rege. Stefano bussa, oppo fa altrettanto.

Il turn è un K. ‘sbruf10’ leada 300€, oppo chiama.

Il river è un 7. Il pot è di circa 1.200€. Stefano shova per circa 1k, oppo snappa.

“Quando ha snappato mi si è gelato il sangue. Ho detto ma tu guarda che ha veramente A-A, K-K. Va be’, in quel caso GG. Allo showdown mostra invece fiero 77…”

Un pot da oltre 3k che finisce nelle grinfie di oppo e il buon ‘sbruf’ resta con un pugno di mosche.

“Il cash game live è davvero troppo sick!”

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari