Tuesday, Dec. 11, 2018

Poker Live

Scritto da:

|

il 19 Feb 2018

|

 

Come ha fatto ‘Isildur1’ a vincere il PartyPoker Millions Germany?

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Come ha fatto ‘Isildur1’ a vincere il PartyPoker Millions Germany?

Area

Vuoi approfondire?

E’ di sicuro il personaggio del giorno e della settimana, forse anche del mese. Con l’incredibile successo al Main Event PartyPoker Millions Germany Viktor ‘Isildur1’ Blom ha dimostrato di essere in uno stato di forma invidiabile mettendo a tacere le malelingue che lo volevano broke e finito.

Ma come è arrivata la vittoria del leggendario ‘Isildur1’? Nel corso della giornata sono tante le mani che hanno permesso allo svedese di restare in vita o incamerare belle chips contribuendo alla sua affermazione.

Il primo spot interessante del Final Day che ripartiva da 13 left vede Blom contro il regular Joao Simao. Su blinds 800k-1,6kk Blom apre 3.500.000 da hijack e riceve il call del brasiliano da big blind.

Su flop 897 Simao check-raisa a 18 milioni la cbet 5.600.000 di Blom, che per l’occasione tanka e poi folda AA con l’avversario che aveva KT!

blom folda assi

Dopo le eliminazioni di Neil Ryder e Adrian Mateos, Blom si vede coinvolto nel primo piatto contro il nostro Gianluca Speranza.

Gianluca apre 3.500.000 da hijack con AJ, chiamano Plesuv da cutoff A8 e Blom da big blind con KT.

Flop J98 giro di check.

Turn J Blom leada 7.400.000, chiama Speranza, Plesuv folda.

River 4 Blom check-folda sulla bet 12.600.000 di Speranza.

Ma Blom dovrà aspettare poco per prendersi la sua rivincita sull’azzurro.

Dopo il level-up e l’eliminazione di Yoann Vu-Van in 11° posizione lo svedese prende diverse chips all’italiano in un fourbettato poi freezato dal board nel postflop.

Su blinds 1 milione-2 milioni, Blom apre 4.500.000 da utg con KK, da cutoff Speranza tribetta 14.000.000 con TT, Blom fourbetta a 28.500.000, chiama Gianluca

Flop 6A9 check check

Turn 6 altro doppio check

River 8 e in doppio check i giocatori vanno a showdown, Blom incamera il megapot proiettandosi a quasi 120 milioni di stack.

Speranza scende poi a 30bb in un pot contro Simao prima che tra capo e collo gli arrivi la mazzata di Blom:

Dopo questa mano Viktor incamera un altro pot contro Simao e alla prima pausa di giornata è secondo nel count con uno stack di 87bb.

Alla ripresa dei giochi, dopo l’eliminazione di Speranza, Blom raise-chiama small to big il push 17x di Silcock che gira AQ, Blom ha AT e su board liscio scende a 52bb.

Fino alla composizione del tavolo finale Ufficiale, seguita alla eliminazione di Yiannis Liperis in nona posizione, lo svedese si mantiene a galla e grazie a numerosi pot uncontested vede salire il suo stack a 60bb.

Di lì a poco Blom si rende protagonista della eliminazione di Niko Wieland in ottava posizione: sullo shove 16x del tedesco da cutoff ‘Isildur1’ spilla gli Assi da small blind per il più facile dei call e si porta di nuovo a 60bb di stack (nel frattempo i bui sono saliti).

Per ‘Isildur1’ arriva poi il momento di mettere sotto da meglio su un bluff nella seguente mano, la numero 29 del tavolo finale.

Plesuv apre 10.500.000 con J8 da piccolo buio, Blom chiama da grande con Q8

Flop TA3 check to check

Turn Q Plesuv punta 7.200.000, Blom chiama

River 6 Plesuv 16.300.000, Blom tanka e poi mette sotto.

Al level-up che segue l’eliminazione di Aristeidis Moschonas in settima posizione lo svedese ha il quarto stack in gioco e inizia una fase di martellamento che gli frutta belle chips uncontested.

Ma Blom precipita poi in fondo al count in uno spot di nuovo contro Plesuv che non tribetta preflop gli Assi e si fa pagare due strade nel postflop con Asso alta (Blom ha A-T).

In questa fase Viktor si mantiene a galla grazie all’esperienza e alle chips uncontested, finchè non trova il colpo che gli consegna il raddoppio: con Coppia di Donne finisce ai resti preflop contro Pavel Plesuv che gira Asso-Kappa.

Il coinflip che cade dalla sua parte lo porta a più di 30bb, comunque la metà dello stack del rumeno chipleader che gli ha appena concesso il raddoppio, mentre Silcock ha intorno ai 20bb e Simao 11bb.

Il brasiliano viene poi eliminato in quarta posizione cercando uno stop and go proprio ai danni di Blom, che non ci casca e chiama l’allin flop dell’avversario committato con Asso alta.

Il tre left è caratterizzato da piccoli pot: fino all’uscita di Silcock in terza posizione contro Plesuv non ci sono particolari mani da segnalare.

Il testa a testa inizia con Plesuv con 562 milioni di chips e Blom 451 milioni. Ma il divario aumenta in seguito a una mano in cui Blom tribetta preflop Coppia di Donne e trova il top set su flop Q-J-8, con il rumeno T-9 che ha floppato scala.

Al termine di questa mano Blom ha 17bb contro i 110 dell’avversario! Ma per lo svedese inizia un momento double-up.

In allin preflop Blom trova prima AK>K7 e poi 77>ATo e poi grazie a un po’ di piccoli piatti si riporta ad appena 100 milioni dall’avversario (i blinds sono 8 milioni).

Un’altra volta accorciatosi, ‘isildur1’ trova un fortunoso raddoppio (A8>AT grazie a un 8 al turn).

E di piccoli piatti in piccoli piatti arriva l’herocall da manuale che gli consegna la vittoria e il primo premio di 850.000€ (con un deal a 2 che aveva assegnato 750.000€ ciascuno e 100.000€ da giocare per il primo classificato). Tenetevi forte:

blom plesuv mano decisiva

 

 

Photo courtesy of PokerNews

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari