Monday, Aug. 20, 2018

Poker Live

Scritto da:

|

il 13 Giu 2018

|

 

WSOP Backstage #2 – I nostri si danno al ping pong mentre arrivano i rinforzi

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

WSOP Backstage #2 – I nostri si danno al ping pong mentre arrivano i rinforzi

Area

Vuoi approfondire?

Finisce in archivio la seconda settimana delle WSOP 2018 ed è ora dunque di una seconda puntata del nostro Backstage di Las Vegas.

Spulciando tra i vari social network scopriamo che altri italiani sono arrivati in Nevada. Tra di loro c’è per esempio Luca Stevanato con la sua Angela Del Re.

Nel frattempo Geruzzi e Bendinelli si sfidano a ping pong mentre Doyle Brunson cattura l’attenzione al 2-7 Championship dove si è giocato il braccialetto a fianco di suo figlio Todd.

Ecco gli scatti e le chicche che abbiamo scovato per voi…

 

MEGLIO A POKER O A PING PONG?

Vito Geruzzi sfida Giuliano Bendinelli al tavolo da ping pong e Davide Suriano riprende il tutto in diretta su Facebook. Secondo voi chi la spunta?

 

UN CONSIGLIO PER IL CASH

Joe Ingram ci ricorda che a Las Vegas ci sono tantissimi tavoli da poker. Se ci ritroviamo seduti al cash game con avversari troppo chiusi o troppo ostici per noi, non dobbiamo intestardirci. Meglio alzarsi e spostarsi.

 

UNA BOLLA POCO SENTITA?

Solitamente la bolla di un torneo è un momento teso e delicato, ma Faraz Jaka ci racconta di come i giocatori al suo tavolo del Marathon avessero ben altro per la testa, in realtà. Si discuteva infatti di chi vincerebbe in una sfida tra un gorilla e un orso polare

 

LA COLAZIONE DI JENNIFER

Jennifer Tilly è sempre molto attiva su Twitter e ai tavoli delle WSOP per ora ha ottenuto un paio di ITM: un 242° e un 58° posto da poco più di 2mila dollari ciascuno.

 

PHIL HELLMUTH SALUTA DOYLE

Nel 2-7 Championship il nostro Sammartino si è piazzato 3° ma il grande protagonista è stato sicuramente Doyle Brunson, che ha chiuso 6° annunciando il suo ritiro dai tornei e dai tavoli da poker. In tanti hanno fatto i complimenti a Texas Dolly per questo suo ultimo grande risultato.

 

IL PANORAMA DI VEGAS

La brasiliana Vivian Saliba. ambasciatrice della room 888poker, ha iniziato con un 54° posto nell’evento #19 e si gode la visuale di Las Vegas dall’alto.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari