Monday, Aug. 20, 2018

Strategia

Scritto da:

|

il 14 Giu 2018

|

 

14 consigli di Vivian Saliba per diventare giocatori migliori

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

14 consigli di Vivian Saliba per diventare giocatori migliori

Area

Vuoi approfondire?

Volete qualche utile dritta per diventare giocatori migliori?

Allora date un’occhiata ai 14 consigli di Vivian Saliba, l’ambasciatrice brasiliana di 888poker che in queste settimane è impegnata alle WSOP di Las Vegas.

Non sono consigli tecnici, come spiega la stessa Saliba su PokerNews: “Non basta la strategia e una base teorica solida per essere dei grandi giocatori. Quando hai studiato il gioco e raggiunto un buon livello, devi lavorare su altri aspetti. Ci vogliono le giuste abitudini fuori dal tavolo, una vita bilanciata e mente in ordine“.

Ecco a cosa si riferisca la bella Vivian:

1 – Mangia in modo salutare

Seguire una dieta sana prima e durante una sessione di poker ti aiuterà a restare concentrato. Il cibo pesante ti farà invece sentire stanco e distratto.

2 – Dormi bene

La mancanza di sonno può causare nervosismo, aumenta le possibilità di distrazione e in generale disgrega il tuo pensiero. Cerca quindi di trovare sempre le ore di sonno a te necessarie.

3 – Allenati

Alle abitudini sane bisogna aggiungere un allenamento regolare che ti aiuterà a dormire meglio. Ti permetterà anche di controllare meglio le tue emozioni. Ti sentirai più fresco durante le lunghe sessioni di poker.

4 – Pratica yoga o meditazione

Per riuscire a controllare le tue emozioni durante una partita di poker, devi avere una mente allenata. Yoga e/o meditazione possono aiutarti a non tiltare.

5 – Fai delle pause

Durante le sessioni dovresti sempre prenderti qualche pasua. Cammina un po’, fai stretching, bevi dell’acqua, ripulisci la tua mente. Il tuo focus miglioreranno quando tornerai al tavolo.

6 – Evita l’alcohol

Il tuo thinking process ne risentirà se giochi da ubriaco e dopo una sbornia. Meglio bere acqua o comunque bevande non alcoliche.

7 – Spegni il cellulare

Se stai attaccato al tuo telefono durante una sessione, vuol dire che non stai facendo attenzione ai dettagli come i tell potenziali o altre informazioni reperibili durante le mani. Ogni piccola informazione può essere importante per il tuo profit.

8 – Riguarda la tua sessione

Prenditi del tempo per lavorare sui tuoi leaks dopo aver giocato. Il miglior modo per farlo è prendersi degli appunti sui momenti di dubbio che hai avuto durante la sessione, per poi riguardarli più tardi.

9 – Fai table selection

Devi pensare prima di sederti. Non buttarti in una partita senza aver prima considerato chi vai ad affrontare. Evita i tavoli dove non hai edge.

10 – Prenditi un giorno libero

Il cervello umano non è una macchina. Non puoi accenderlo e farlo funzionare finché vuoi. Giocare di più non vuol dire per forza fare più profit. Concediti del tempo libero e del divertimento lontano dai tavoli. Ciò ti renderà motivato e ti farà giocare meglio quando tornerai alle partite.

11 – Pratica un bankroll management intelligente

Devi giocare secondo i limiti del tuo bankroll. È difficile prendere le decisioni migliori in certe mani o sessioni nelle quali sei preoccupato dalla possibilità di finire rotto.

12 – Non inseguire le perdite

Non pensare troppo al fatto di essere in perdita durante una sessione. Hai perso qualche mano, tutto qua. L’unica sessione che conta e la sessione che dura una vita, quella che è iniziata tanto tempo fa e continuerà domani. Non devi fissarti dei picchi da raggiungere in una sessione, non devi cercare di tornare even o fissarti un numero di mani da giocare. Non giocare partite sconvenienti e non giocare se non riesci a esprimere il tuo A-game.

13 – Mantieni un mindset forte

Quanto spesso pensi di essere sfortunato o di subire ingiustizie? Non essere result oriented. Un mindset forte ti aiuterà a guardare avanti e a essere meno stressato.

14 – Sii consapevole della tua presenza al tavolo

Gli altri non devono considerarti il ‘reg’ contro il quale nessuno vuole giocare ma neanche il ‘fish’. Impara a parlare e socializzare con le persone. Non presentarti con cappello, occhiali, sciarpa e cuffie. Sii amichevole al tavolo ma mantieni la giusta attenzione, senza dare troppe informazioni.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari