Thursday, Jul. 24, 2014

Storie

Scritto da:

|

il 7 lug 2009

|

con 0 Like

Boxe e poker al femminile: Liv Boeree contro Melissa Castello

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Boxe e poker al femminile: Liv Boeree contro Melissa Castello

Area

Vuoi approfondire?

Quando si dice unire l’utile al dilettevole. Pochi giorni fa a Las Vegas la professionista di poker Liv Boeree, inglese, e l’americana Melissa Castello si sono affrontate per beneficienza in un match di boxe di tre round. L’evento, chiamato ‘Rumble Nowhere Near the Rio’, si è tenuto al Barry’s Boxing Centre e tutti i proventi sono stati donati ad un’associazione benefica scelta dalle combattenti: Liv – che ha vinto l’incontro – ha donato mille dollari al Marie Curie Cancer Test e Melissa cinquecento al Hemophilia Foundation of Southern California. L’idea di unire boxe e poker non è nuova: gia mesi fa a Copenhagen Gus Hansen si è scontrato – perdendo – conto Theo Jorgensen in occasione della locale tappa dell’European Poker Tour e del lancio del suo sito Gushansentv.com.

Liv Boeree, nata nel Kent venticinque anni fa, ha cominciato a giocare a poker nel 2005, quando è stata selezionata, assieme ad altri quattro concorrenti, per il reality “Ultimatepoker.com Showdown”. Durante lo spettacolo è stata assisititta ed istruita da Phil Hellmuth. Al suo attivo ha due piazzamenti a premio alle WSOP ed uno al WPT, oltre al titolo di Campionessa del Eurpean Ladbrokes Poker dell’anno scorso, evento che da solo le ha fruttato $30k.. Ha studiato astrofisica all’università di Manchester.

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari