Saturday, Nov. 29, 2014

Poker Live

Scritto da:

|

il 30 gen 2012

|

con 2 Like

A rischio il record di 115 ore consecutive di gioco di Phil Laak!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

A rischio il record di 115 ore consecutive di gioco di Phil Laak!

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

L”inglese Barry Denson ha letteralmente messo gli occhi sul record di Phil Laak ed è deciso a batterlo. Il record della più lunga maratona del poker individuale è attualmente nelle mani del 39enne professionista americano, che detiene il primato dal 2010, e precisamente dal mese di giugno, quando giocò per 115 ore consecutive a Las Vegas,  nell’ormai noto Bellagio Casinò. In quell’occasione Laak riuscì, così, a battere il precedente record-man, il londinese Zimbler che giocò per “sole” 78 ore consecutive.

Denson, conosciuto ai più soprattutto per la sua presenza alla The Nuts Poker League, ovvero ad una serie di tornei che si tengono nell’accattivante cornice dei pub inglesi, è positivo ed ha infatti dichiarato che, essendo un ex soldato dell’esercito, è particolarmente allenato a condizioni sfavorevoli. La sua sola reale preoccupazione è quella di trovare abbastanza giocatori che vogliano sfidarlo, in quanto  secondo il regolamento del Guinness World Record  ciascun player sfidante potrà sedersi al suo tavolo per un tempo massimo di 4 ore.

L’inglese avrà la partnership di Help For Heroes, la famosa associazione umanitaria pro militari e famiglie dei militari inglesi vittime nelle campagne umanitarie all’estero. Dal sito internet creato appositamente per l’avento, sarà possibile fare donazioni alla Help For Heroes. Sicuramente questa sarà una motivazione in più per Denson e il suo ambito primato.

Stay tuned: l’attacco al record si terrà dal 1 luglio 2012, per la bellezza di cinque giorni consecutivi, al G Casinò di Manchester.

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari