Storie

Scritto da:

|

il 13 feb 2012

|

con 0 Like

Per uscire dalla crisi serve sobrietà. Anche nel poker

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Per uscire dalla crisi serve sobrietà. Anche nel poker

Area

Vuoi approfondire?

Non passa giorno senza che un esponente della politica, dell’industria o della finanza rivolga a noi cittadini un appello alla sobrietà, ritenuta l’unica soluzione per risolvere la crisi economica che stiamo attraversando.

Il mondo del poker italiano, composto da bravi cittadini, non può perciò sottrarsi a questo invito. Vediamo dunque, un breve esempio di alcuni provvedimenti da applicare nel mondo del poker per contribuire alla riscossa della Nazione:

 

Nick

Per chi sottoscrive un nuovo account in una piattaforma di poker online è preferibile che il nick scelto richiami oggetti, professioni, luoghi o situazioni della vita di tutti i giorni.

In tal modo si eviteranno nick eccentrici o particolari che mal si conciliano con l’obiettivo di sobrietà che dobbiamo ricercare.

Alcuni suggerimenti: “matita48”, “smalto_34”; “barbiere_82”, “verdeprato1984”, “abbraccio_amico_90”.

 

Avatar

Come per il nick name, anche l’avatar dovrebbe essere ispirato a quel criterio di sobrietà che dovrebbe diventare il nostro nuovo stile di vita.

Sono perciò da eliminare fotografie raffiguranti mazzi di banconote, animali predatori o rapaci, donne poco vestite. Sono invece da impiegare immagini che hanno per oggetto paesaggi, nature morte, animali tradizionalmente remissivi (pony, pesci rossi o coccinelle) o sfondi monocromatici uniformi (preferibilmente con colori tenui)

 

Raise

La sobrietà imporrebbe di non effettuare alcun rilancio. Tuttavia, per non snaturare il meccanismo e le regole del poker, il raise può essere effettuato ma a patto che si rispettino le seguenti due condizioni:

-       l’entità del rilancio non deve apparire esagerata (massimo 2x. Solo in presenza di AA è consentito 3x);

-       il rilancio deve essere accompagnato da alcune frasi da pronunciare (nel poker live) o da scrivere in chat (nel poker online) subito dopo aver effettuato il raise. Esempi: “chiedo scusa, prometto di non rifarlo per X ore”, “ho un carattere troppo debole per resistere alla tentazione di un raise, vi chiedo di aiutarmi a guarire”, “non sono stato io a rilanciare, ho percepito come un’entità esterna impadronirsi della mia volontà”.

 

All-in

L’All-in è la situazione quanto di meno sobria si possa immaginare: mettere con strafottenza le pile di chips al centro del tavolo, gettare/lanciare con arroganza sul board le proprie pocket cards, strisciare rumorosamente la propria sedia quando ci si alza in piedi, sono solo alcune delle azioni con le quali si insulta la sobrietà.

Siccome a mali estremi corrispondono rimedi estremi, per rendere maggiormente sobrio l’All-in i provvedimenti da adottare dovranno essere:

-       nel momento in cui un giocatore intende dichiarare l’All-in lo comunicherà solamente alla direzione del Torneo che farà sgomberare dalla sala tutti gli spettatori, i players non coinvolti nella mano e il personale di servizio. Saranno inoltre sospese le riprese video e audio. Nel caso di All-in nel poker online le poker room dovranno oscurare la visione del tavolo virtuale per le sopra citate categorie.

-       Il dealer porterà a termine la mano di All-in e accompagnerà all’uscita della sala il giocatore eventualmente eliminato.

-       Viene fatto rientrare in sala il pubblico e il restante personale in maniera ordinata e silenziosa. Riprende il collegamento video/audio. Si riattiva il tavolo virtuale nel poker online.

-       Il vincitore dell’All-in si rivolgerà al pubblico e dovrà attribuire unicamente al caso la sua vittoria nella mano. Nel poker online questa dichiarazione sarà eseguita in chat.

 

Premi

Il primo premio di un torneo di poker live o di poker online non potrà mai superare il valore di un’autovettura di media cilindrata dotata di sobrio allestimento (es. FIAT PANDA). Nel caso in cui la struttura della competizione prevedesse un premio maggiore, la differenza di valore dovrà essere corrisposta tramite certificati di proprietà di sobri appezzamenti di terreno in zone a minor densità abitativa (Barbagia, Gennargentu, Locride, dirupi alpini o ghiaioni dolomitici e appenninici).

Siamo lieti di ospitare un altro articolo di pokerchiamauomo, il cui blog, facilmente rintracciabile in rete, è punto di riferimento per un approccio ironico e umoristico al mondo del poker. Spesso, infatti, è ridendo e scherzando che si dice la verità!

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari