Monday, Sep. 24, 2018

Storie

Scritto da:

|

il 11 Mag 2012

|

 

Monaci buddhisti giocano a poker high stakes: arrestati!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Monaci buddhisti giocano a poker high stakes: arrestati!

Area

Vuoi approfondire?

Alcool, fumo, gioco d’azzardo. Possiamo immaginare molte persone immerse in un ambiente di questo tipo, ma certo non ci aspetteremmo mai di trovare dei veri e propri monaci buddhisti impegnati in questo tipo di attività!

Eppure pochi giorni fa in Corea del Sud è scoppiato lo scandalo: alla televisione di Stato è arrivato, per vie traverse, un filmato che ha fatto il giro dei media locali e si è diffuso in tutto il mondo. Ritrae alcuni monaci seduti sul pavimento di un hotel di lusso, nel quale si erano riuniti per il funerale di un altro monaco, giocare a poker, fumare sigarette e bere alcolici. Tutte attività vietatissime dal codice di condotta della loro religione; inoltre il gioco d’azzardo è severamente vietato in ogni parte della Corea del Sud tranne l’unico casinò del Paese, situato nella capitale Seoul.

Un testimone ha raccontato che la partita Cash Game, durata tredici ore, ha visto in gioco una cifra di poco inferiore ai 700.000 €!

I sei monaci, che hanno già presentato le dimissioni dall’ordine, ora rischiano il carcere. Nel frattempo il padre spirituale dell’ordine Jogye al quale appartengono, il monaco Jaseung, ha presentato scuse pubbliche e ufficiali in diretta televisiva. Rimane da capire se il ritrovamento del video, consegnato alle forze dell’ordine da un altro monaco che lo ha recuperato in una “memory stick” trovata in hotel, sia stato casuale o programmato: le liti tra i vari ordini monacali sono all’ordine del giorno in Corea del Sud, con le varie “fazioni” di monaci buddhisti in perenne conflitto, e questo video potrebbe essere un “pacco bomba” da parte di un altro ordine.

Ecco un video che mostra le immagini dei monaci intenti a giocare d’azzardo, fumare e bere: lo trovate a questa pagina della testata online Huffington Post.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari