Tuesday, Sep. 30, 2014

Poker Online

Scritto da:

|

il 2 ago 2012

|

con 26 Like

Ziigmund torna a vincere… e che hero call!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Ziigmund torna a vincere… e che hero call!

Area

Argomenti correlati

Ilari Sahamies continua a swingare: il 2012 di “IlariFIN” continua a seguire il percorso delle montagne russe, con continui alti e bassi in pochissimo tempo.

“Ziigmund”, come lo chiamavamo quando giocava su Full Tilt (e forse tornerà a giocarci!) continua a danzare sull’orlo del breakeven in questo 2012: ieri sera è riuscito a portarsi a casa più di 400.000 $ in un’ottima sessione che lo ha visto tamponare le recenti perdite e portare per l’ennesima volta l’anno solare in positivo.

I punti salienti della sessione di Ilari sono stati due tra i piatti più massicci visti ultimamente ai tavoli High Stakes di PokerStars.com: stiamo parlando di Pot Limit Omaha 200$ / 400$.

Un primo cooler imparabile fa sussultare il profit di Ilari quando Jeans89 gli soffia un piatto da 153.000 $: su board J 7 2 3 7 Ziigmund si sente buonissimo con il suo nuts full dato da 2 K J J e chiama felicemente l’all in dell’avversario… peccato che Jeans89 giri A T 7 7 per un quads di 7, stone cold nuts!

Ma Ilari non cede al tilt che troppe volte lo ha reso famoso, e risponde dopo pochissimo tempo con un super hero call. Ecco la mano in questione:

Il tavolo è 3-handed, Ilari è di SB mentre Jeans89 è sul BB.

Dal bottone, Ben86 apre a 1.200 $ sui bui 200$ / 400$.

IlariFIN 3betta a 4.000 $, Jeans folda e Ben86 chiama in posizione.

Flop: K J 7

Ilari c-betta 6.400 $

Ben86 rilancia a 14.800 $

Call di Ilari

Turn: 3

Ilari check

Ben86 potta per 38.000 $

Call di Ilari

River: 5

Ancora check per Ilari

Ben86 va all-in per i restanti 38.500$

Call di Ilari!

Ben86 gira il nulla cosmico con  2 9 T Q… e il buon Ziigmund porta a casa il pot con 9 T Q K, solamente la top pair!

Ecco il commento dello specialista di Omaha Cristiano “el-khidr” Sabbatini:

“Non sappiamo nulla della history del tavolo, ma il raise di Ben86 sul flop denota comunque una mano drawy. Il board si sviluppa in basso e non si completa nessun progetto, Ilari ci crede fino in fondo e i dollari già messi al turn rendono legittimo il call al river.

Non è del tutto inusuale trovare IlariFIN con questo tipo di mano: a questi limiti la 3bet preflop non denota assolutamente gli Assi, e si lavora più che altro per strutture. Non è solo un call che denota enormi skill di lettura, ma soprattutto una ineccepibile preparazione tecnica, sulle strutture appunto.”

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari