Poker Online

Scritto da:

|

il 11 ago 2012

|

con 9 Like

Poker High Stakes: il PLO non va in vacanza!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Poker High Stakes: il PLO non va in vacanza!

Area

Argomenti correlati

Mentre ai tavoli cash game italiani l’action langue, con la gran parte dei player in “pausa estiva” a rinfrescare il mindset sotto l’ombrellone, su PokerStars.com l’attività ai tavoli High Stakes è davvero tantissima!

Se negli scorsi mesi siamo stati abituati a vedere i tavoli PLO 200$/400$ sempre mezzi vuoti, con la gran parte delle partite che si svolgevano a tre o quattro giocatori, questo mese di agosto rimescola le carte in tavola. Nell’ultima settimana l’action è stata davvero tanta, e i tavoli si sono sempre presentati con sei giocatori, ovviamente tra i regular più impressionanti del circuito. Ben86, patpatman, Jeans89, 0Human0, EireAbu… e ovviamente i due mattatori della situazione, Gus “broksi” Hansen e Ilari “IlariFIN” Sahamies.

Gus Hansen, probabilmente elettrizzato dall’idea di recuperare 2,4 milioni di dollari da Full Tilt, sta macinando mani su mani ai tavoli High Stakes, con ottimi risultati. La fortuna lo assiste, le carte sul board gli danno ragione, e gli avversari pagano! Le ultime quarantotto ore lo hanno visto racimolare ben 548.000 dollari a spese di gente come EireAbu (alla sua prima esperienza al 200$/400$) e Ben86.

Anche “Ziigmund“, come lo chiamavamo ai tempi di Full Tilt, continua a darci dentro: le sue montagne russe ora sono in salita, e Ilari le ha cavalcate con estremo piacere, portandosi a casa 300.000 $ in due ore e mezza di sessione su uno dei tavoli più difficili mai visti su PokerStars.com.

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari