Saturday, Nov. 18, 2017

Poker Online

Scritto da:

|

il 28 Ott 2016

|

 

PokerStars fissa il Cap dei tavoli heads-up cash: “Limitare l’atteggiamento predatorio”

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

PokerStars fissa il Cap dei tavoli heads-up cash: “Limitare l’atteggiamento predatorio”

Area

Vuoi approfondire?

A febbraio, PokerStars dot com ha deciso di chiudere i tavoli di cash game heads-up, per lasciare spazio a tavoli testa a testa ‘real money’ esclusivamente in formato zoom.

Gli huppisti azzurri, ipotizzando che anche il punto it avrebbe seguito la stessa linea, avevano espresso tutto il proprio malumore, valutando linee alternative per affrontare al meglio l’eventuale stravoglimento della propria routine di grinding. A mesi di distanza possiamo tranquillizzarli.

I tavoli di cash game heads-up sono ancora vivi. L’unica decisione presa da PokerStars.it in merito è stata quella di fissare un CAP, un numero determinato di tavoli a partire dall’1/2€ a salire.

Nello specifico:

NL25 – no cap
NL50 – no cap
NL100 – no cap
NL200 – cap 15 tavoli
NL400 – cap 10 tavoli
NL600 – cap 10 tavoli
NL1000 – cap 5 tavoli

La poker room della picca ha fatto capire senza giri di parole le motivazioni di questa scelta:

“Il motivo per cui è stato introdotto il CAP è quello di limitare l’atteggiamento ‘predatorio’ senza condizionare l’esperienza di quanti vogliono affrontare più avversari in Heads Up.

Una scelta, peraltro assolutamente condivisibile, che aiuterà ad alimentare l’action: alcuni regular saranno probabilmente costretti a sattarne altri pur di averne.

Coloro che siederanno al tavolo potrebbero allo stesso tempo divenire piuttosto restii a stallare infinito in attesa di un avversario ‘più morbido’.

hu cash

Un tavolo heads-up cash 5/10€ di PokerStars.it

Nelle prossime ore proveremo a contattare alcuni esponenti della disciplina per capire cosa cambierà e come valutano questa scelta della room. Mors tua vita mea?

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari