Sunday, Nov. 19, 2017

Poker Online

Scritto da:

|

il 25 Feb 2017

|

 

Brividi al cash High Stakes! ‘wilhasha’ e ‘takechip’ creano un pot da 164.546$ ma con il doppio river è split

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Brividi al cash High Stakes! ‘wilhasha’ e ‘takechip’ creano un pot da 164.546$ ma con il doppio river è split

Area

Vuoi approfondire?

Giovedì scorso si è giocato il piatto più ricco visto online negli ultimi due mesi.

Era il 23 febbraio infatti quando sulla piattaforma internazionale di PokerStars si sono scontrati l’aggressivo scandinavo ‘wilhasha‘ e il canadese Philippe ‘takechip’ D’Auteuil.

Sono entrambi regular piuttosto noti che abbiamo nominato più volte nei nostri resoconti sul cash high stakes. Lo svedese ‘wilhasha’ in particolare è conosciuto come il nuovo Isildur per le sue caratteristiche da spewer…

I due hanno generato uno spot da oltre 160mila dollari, superando il precedente record annuale di 138k$ che vi abbiamo raccontato appena pochi giorni fa.

Giovedì al tavolo cash i bui erano di 200/400$.  Ecco a voi l’action del colpo… Apre ‘wilhasha’ (con circa 82k$ di stack) a 1.000$, 3betta ‘takechip’ a 4.200$ e chiama ‘wilhasha’.

Casca un flop 297. ‘takechip’ punta 3.359$, ‘wilhasha’ rilancia a 9.200$ e ‘takechip’ chiama.

Il turn è un 10. ‘takechip’ checka e ‘wilhasha’ pusha 68.873$ su un pot da 26.800$! ‘takechip’ chiama e si forma così un pot da 164.546$! Oltre 400 bui…

Si gira un doppio river: 4 e 2. ‘takechip’ si prende mezzo piatto con 89 e colore, ‘wilhasha’ si prende l’altra metà con 107 e doppia coppia.

Insomma, il piatto più ricco dei primi due mesi del 2017 si è concluso con uno split! I due protagonisti non hanno vinto neanche un centesimo ma di sicuro avranno vissuto qualche emozione niente male…

Vi lasciamo con i grafici dei due giocatori, rintracciabili nel database del sito specializzato highstakesdb. ‘takechip’ tra il 2011 e il 2012 è stato in positivo di oltre 1 milione

‘wilhasha’ invece nel 2013 ha toccato il punto più basso, in negativo di 1 milione! Per fortuna poi si è rifatto almeno un po’…

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari