Sunday, Jun. 17, 2018

Poker Online

Scritto da:

|

il 11 Apr 2017

|

 

Massimiliano ‘visdiabuli’ Martinez trova l’acuto SCOOP! Il vincitore Andrea ‘Assilsaan’ Pacenti: “Ha spewato anche nella mano finale”

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Massimiliano ‘visdiabuli’ Martinez trova l’acuto SCOOP! Il vincitore Andrea ‘Assilsaan’ Pacenti: “Ha spewato anche nella mano finale”

Area

Vuoi approfondire?

I tornei conclusivi dello Spring Championship of Online Poker su PokerStars.it hanno regalato belle storie.

Nella penultima nottata, per esempio, è stata molto interessante la conclusione dell’evento 19H, un NL Hold’em 6-Max da 50mila euro garantiti.

Il buy-in era di €50 e in mezzo a 1.257 iscritti sono arrivati al testa-a-testa finale due romani: Andrea ‘Assilsaan’ Pacenti e il ben più noto Massimiliano ‘Visdiabuli’ Martinez.

Alle sei di mattina passate l’ha spuntata il giovane Pacenti, anche se Martinez ha incassato il premio più ricco (7.720 euro) in seguito a un deal in heads up.

 

 

 

Il vincitore Andrea Pacenti ci ha raccontato la gioia dello shippo: “Non dovevo neanche giocarlo questo torneo. Mi sono iscritto con un’ora di late reg”.

Andrea da pochi mesi si è messo a fare il grinder di mtt: “Da settembre gioco seriamente ad ABI 10, ora ad ABI 15. Ho messo a segno ultimamente un paio di shot molto utili per la mia crescita.

Non uso ancora software ma al rientro delle vacanze di Pasqua lo farò. Per adesso me la sono cavata con le note sugli avversari. Voglio ringraziare pubblicamente il mio coach Alessandro Siena e anche Andrea Montanar“.

Chiudiamo con il grafico dei tornei giocati da Assilsaan, che si augura di aver iniziato un lungo e proficuo percorso pokeristico:

Ho lasciato per ora l’universitàSpero di poter guadagnare bene con il poker per 3/4 anni e mettere da parte una somma utile per il futuro. I miei genitori avrebbero preferito vedermi studiare ma approvano comunque la mia scelta “.

 

 

Andrea racconta anche di un disguido con l’host al momento di stringere il deal:

“Abbiamo chiesto un deal per ICM, ma l’host si è confuso coi numeri e ha ricalcolato i premi tre volte!  Alla fine abbiamo giocato per 300 euro e il titolo. Visdiabuli ha spewato un po’, anche nella mano finale dove ha aperto con 4-4, io ho 3bettato con 8-8 e lui mi ha pushato quasi trenta bui“.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari