Tuesday, Dec. 12, 2017

Strumenti

Scritto da:

|

il 2 Ott 2017

|

 

Dati poker online settembre – MTT in continuo rialzo, ossigeno anche per il cash game

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Dati poker online settembre – MTT in continuo rialzo, ossigeno anche per il cash game

Area

Vuoi approfondire?

I recenti tumulti in’ottica liquidità condivisa destano più di una preoccupazione.

Nonostante tutto, se ci soffermiamo a guardare i dati del poker online relativi a settembre, sembra che il mercato italiano riesca ancora a dire la sua. Ma lasciamo parlare i numeri.

 

MTT

Secondo AGIMEG, la spesa per i MultiTable Tournament ha superato 6,8 milioni di euro, un dato in crescita rispetto al settembre dello scorso anno (5,8 milioni). Nei primi nove mesi del 2017 la spesa nel poker a torneo online si è attestata complessivamente a 61,8 milioni di euro, un dato che migliora del 17,8% quanto registrato nel periodo gennaio-settembre 2016 (52,4 milioni di euro). Gennaio rimane il mese che ha registrato la spesa più alta, a oltre 8,7 milioni di euro, seguito da febbraio e marzo (entrambi con 7,4 milioni).

Stando a GiocoNews, la spesa del mese appena concluso si attesterebbe, per la precisione, sui 6.860.504€, dato che emerge dalle 13.368.983 di giocate che hanno comportato un movimento netto di 76.415.189€ al quale vanno sottratti i 69.554.685€ di vincite.

‘Monopolio’ o quasi per PokerStars (dati GiocoNews)

 

Cash Game

Buone (e inaspettate) nuove anche sul fronte cash game: AGIMEG rivela infatti che nel mese appena trascorso la spesa è stata superiore ai 5,9 milioni di euro, dato fortemente in crescita se si considerano i i 5,1 milioni del mese precedente. Dato superiore dell’1.7% anche rispetto al settembre 2016. Nei primi nove mesi del 2017 la spesa complessiva nel poker cash resta comunque più bassa rispetto all’anno passato (-4.4%): 51,9 milioni contro i 54,3 milioni del periodo gennaio-settembre 2016.

I dati forniti dal collega Cesare Antonini rispecchiano quelli appena elencati; secondo GiocoNews, la spesa relativa al cash game è di 5.951.790€. Il movimento netto è stato di 213.687.840€, le vincite pari a 207.717.430€.

Anche in questo caso è la room della picca a farla largamente da padrona. Bene People’s. (dati Gioconews)

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari