Wednesday, Nov. 22, 2017

Poker Online

Scritto da:

|

il 3 Nov 2017

|

 

Che botta! Full house nuts vs Quads all’ICOOP, Palumbo: “Meglio qua che in altri tornei…”

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Che botta! Full house nuts vs Quads all’ICOOP, Palumbo: “Meglio qua che in altri tornei…”

Area

Vuoi approfondire?

13 eventi dei 43 in programma già in archivio e ancora 1.000.000€ di montepremi garantiti da assegnare.

L’Italian Championship Of Online Poker griffato PokerStars sta catalizzando il traffico MTT di questi giorni: grazie alle decine di satelliti offerti dalla room della picca anche tanti amatori stanno provando l’ebrezza di giocare tornei per prime monete davvero importanti.

Oltre ai ‘newbies’, ci sono ovviamente gli stacanovisti, coloro che da anni riescono a ergersi protagonisti in questo genere di contesti. Pochi giorni fa è stata la volta del braccialettato 2012 Rocco Palumbo, che, ahilui, non è balzato agli onori della cronaca per uno shippo, quanto per uno spot ai limiti del grottesco.

Il player genovese, da anni immerso nell’emisfero dot com, è incappato in un fanta-cooler al 100€ Progressive Knockout, evento #10 della manifestazione.

“Gli eventi ICOOP li gioco senza tante aspettative: sono veramente pochi, ci sono miliardi di persone e pur avendo un expected altissimo visto il livello medio del field, non è che ci metta il cuore nel giocarli – premette Rocco…”

Prima di sentire la reazione di ‘RoccoGe’ post-showdown, vi raccontiamo un’action, fuori standard solo per i meno avvezzi.

Tavolo Full Ring. Blinds 100/200, ante 25. Open a 470 da parte di UTg (Stack 21.756), semplice call per Palumbo (stack 32.767) da Utg+1 con QQ. Chiamano anche bottone e small blind. Pot: 2.305.

Flop: 4Q5

Check small blind, c-bet 807 or, chiama Palumbo, passano btn e sb.

Turn: 7

Second barrell a 1.764 per or, raise 6.753 Palumbo, call.

River: 7

Donkshove 13.726 per Utg, snappa Rocco, che mucka alla vista del 77 del suo avversario!

Palumbo, che ha preferito tenere non rivelarci le ragioni che lo hanno portato a tenere questa condotta, ha dunque commentato soffermandosi sull’epicità del momento:

“Allo showdown sono rimasto a bocca aperta, quasi shockato! Ma pochi istanti dopo già ci ridevo su, sia perché si tratta di un MTT al Bottom del mio ABI sia perché, pur essendo una bad beat pazzesca, avviene in una fase talmente poco influente del torneo per la quale non posso avere rammarichi. Gli unici eventi dove tilto a prendere colpi simili sono i tornei da 2.000€ di buy-in o più!”

E voi, come l’avreste presa? Filosofia o imprecazioni verso il famelico ‘server-manipolatore’? 😀

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari