Tuesday, Oct. 23, 2018

Poker Online

Scritto da:

|

il 21 Set 2018

|

 

Reg Identikit – Carmine ‘ezechiele94’ Claps

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Reg Identikit – Carmine ‘ezechiele94’ Claps

Area

Vuoi approfondire?

Gioca seriamente a poker da poco tempo, ma ha già piazzato un paio di colpi niente male su PokerStars!

Vi presentiamo oggi il 23enne Carmine Claps di Potenza, che forse avete già incrociato online con il nickname ‘ezechiele94‘.

Per esempio potreste averlo beccato a un tavolo delle recenti Galactic Series, dove ha piazzato un secondo posto da 14.757 euro dietro a Paolino ‘PaoBz’ Virciglio.

Lo stesso Carmine ci racconta il percorso che lo ha portato fin qui: “Gioco da due anni a poker e il mio nickname l’ho creato per caso, dopo aver visto un film nel quale un personaggio si chiamava così.

Inizialmente grindavo gli Spin & Go con discreti risultati, ma non mi sono appassionato più di tanto. Così dallo scorso dicembre ho iniziato a giocare MTT più costantemente. Ho preso un pacchetto staking con Daniele De Feo e ho subito vinto un Sunday Special, trovando la giusta motivazione in più.

Nei mesi successivi le cose sono andate secondo i piani, senza grandi sorprese. Ho vinto qualche torneino finché non sono arrivate queste Series.

Ho giocato tutti i giorni della scorsa settimana centrando parecchi ITM. Ho anche sbollato il Sunday Special. Niente di che, fino all’ultima sera…

Nell’evento 10 sono stato il runner-up, perdendo l’heads-up con Virciglio che mi ha fatto almeno un paio di belle mosse. Sinceramente non lo conoscevo, pensavo che fosse l’account di un amatore utilizzato però da un player forte.

I 14mila euro non mi spostano economicamente ma sono una bella soddisfazione. Sento di essere migliorato da quando ho iniziato a fare coaching con Simone ‘spera91’ Speranza e Andrea ‘Andreacigna’ Pini“.

 

 

Carmine ci racconta com’è la sua routine: “Mi alzo alle 13:00 e pranzo. Nel pomeriggio una volta a settimana faccio coaching, altrimenti esco con gli amici magari per un aperitivo. La sera almeno quattro sere a settimana gioco dalle 21:00 finché resisto nei tornei. Gli orari dei tornei li trovo un po’ scomodi. È difficile avere una vita regolare come quando giocavo gli Spin.

I buy-in posso permettermeli quasi tutti. Solo il Need for Speed e il The Big sono esclusi dal mio schedule. I reg ormai li conosco più o meno tutti. C’è tanta gente preparata che studia. Ogni tanto incrocio qualche nick sospetto e lo cerco su SharkScope, ma raramente.

Al momento non gioco ancora i domenicali in tutte le room perché da portatile mi è scomodo. Ora però ho preso un PC e mi organizzerò meglio. Entro la fine dell’anno spero di centrare ancora uno shot sopra i 10mila euro“.

Auguriamo il meglio a Carmine che ha lasciato in sospeso gli studi all’università per giocare a poker: “Ho abbandonato Scienze Motorie a quattro esami dalla fine. Conto comunque di laurearmi prima o poi.

Adesso mi sono tuffato nel poker, almeno per provare. Ritrovarsi con 25mila euro guadagnati senza aver mai lavorato prima non è cosa da poco.

In futuro magari potrei pensare anche a trasferirmi all’estero per provare il ‘punto com’, ma è troppo presto per dirlo. Per ora penso a studiare e basta. Magari potrei concedermi ogni tanto una trasferta a qualche live per conoscere altri ragazzi“.

Carmine ci tiene a chiudere l’intervista con un ringraziamento speciale: “Devo molto ad ‘Andreacigna’ che mi ha aiutato e che reputo uno dei più bravi in assoluto insieme a gente come Speranza e Camosci“.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari