Thursday, Jan. 17, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 11 Dic 2018

|

 

L’arte del bluff catch! Triplo check/call reg vs reg…

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

L’arte del bluff catch! Triplo check/call reg vs reg…

Area

Vuoi approfondire?

Rieccoci. Dopo aver analizzato cooler, bluff e atipici spot con bet di 1 solo bb al river, quest’oggi la nostra review dedicata al cash game è andata ad esaminare uno spot in cui il concetto di bluff catch sembra elevato alla massima potenza.

Protagonisti, ancora una volta, due regular dello ZOOM 0.25/50€ di PokerStars, tornato ad affollarsi negli ultimi tempi grazie anche alla promo della room della picca che mette in palio 50€ di bonus poker per ogni 1.000 mani giocate.

Nella mano presa in esame oggi Hero (stack 100€) rilancia a 1.50€ da mp con 66 e chiama la tribet di bottone (stack 54€) a 4.50€.

Su flop 793, Hero check/calla la c-bet 5.53€ di villain.

Il turn è un A, carta tutt’altro che simpatica… Nonostante ciò, mp chiama ancora la 2-barrell 11.80€ dell’avversario.

Ed è questo lo snodo cruciale dello spot. Hero ipotizza infatti che bottone possa avere un range di tribet depolarizzato e avere dunque tantissime draw. L’A è oltretutto una carta solo teoricamente più presente nel range di button, visto che tutto le combo di A-K e A-Q di Hero avrebbero tendenzialmente check/callato flop dopo essersi limitati a chiamare la tribet pre.

Hero qui sa già che chiamando in questa street sarà costretto a chiamare su diverse blank, altrimenti il senso del call in questa strada perde ogni significato…

Il river è dunque un 7, una delle carte sicuramente migliori su cui bluff catchare. Avendo il 6 in mano, l’unica combo di trips in mano a villain sembrerebbe essere 78. Ci sono poi le combo di 9-9, gli Assi, A-K e A-Q. Ma allo stesso tempo sembrano davvero tante le combo di bluff, considerando anche quell’Asso al turn che invoglia la doppia bet in quarta e quinta strada.

Hero checka, bottone va all-in, hero chiama e si aggiudica il piatto alla vista del 45 del suo avversario!

Un bluff catch sicuramente estremo, ma una volta scelto di chiamare turn, come detto, Hero non può certo esimersi su questo river. O stiamo delirando? Ditecelo voi, commentando su Facebook senza remore! 🙂

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari