Saturday, Nov. 1, 2014

Poker Online

Scritto da:

|

il 20 feb 2012

|

con 1 Like

Deep Sunday Master: vince “supergiacomo”!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Deep Sunday Master: vince “supergiacomo”!

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Leggera flessione nelle iscrizioni al Deep Sunday Master del circuito Ongame, che comprende poker room come Glaming Poker, BetPro, Diavolita. Dopo molte settimane di crescita, questo weekend ha visto il torneo domenicale tornare a 904 iscrizioni, per un leggero overlay sul prizepool garantito da 100.000 euro.

Al tavolo finale il trionfo è di “supergiacomo” che si aggiudica un ottimo primo premio da 19.100 €, sconfiggendo nel testa a testa finale “elpupo” che si deve accontentare della medaglia d’argento da 11.900 €. Terzo gradino del podio e 8.000 € per “dottassi“. Questo è il payout del final table:

1. supergiacomo €19.100
2. elpupo €11.900
3. dottassi €8.000
4. nemofish €6.220
5. bonybeo €5.150
6. btton €4.150
7. Balso €3.200
8. Mikatek90 €2.350
9. BEACHER1971 1.650

GTD sorpassato, invece, al Sunday High Stakes da 200 €: il torneo a buy-in più elevato ha richiamato 184 grinder. Dietro alla vittoria di “alberiniivan” che porta a casa quasi diecimila euro, spicca l’ottima performance di Saman “OttoDix” Ziarati, quarto per 2.664 € appena dietro al regular “tahiti75“. Questa è la classifica finale:

1. alberiniivan €9.957
2. medhat €6.660
3. tahiti75 €3.963
4. OttoDix €2.664
5. ginosteel €2.164
6. Akcall88 €1.665
7. yero86 €1.165
8. fabryy €865
9. SENEGOMEO €599

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari