Thursday, Jul. 24, 2014

Strumenti

Scritto da:

|

il 3 nov 2011

|

con 0 Like

Poker Sportivo di Novembre in Edicola!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Poker Sportivo di Novembre in Edicola!

Area

Vuoi approfondire?

È in edicola il nuovo numero di Poker Sportivo e sulla copertina di novembre troverete il sorriso di Alessandro De Michele ad aprire il numero 59 della nostra e vostra rivista dedicata al Texas Hold’em.

Scoprite nella cronaca del torneo come “Wodimello” è riuscito a centrare la sua prima vittoria al Poker Grand Prix di Saint Vincent, imponendosi su avversari temibili come Irene Baroni e Daniele Amatruda: un successo che gli ha spianato la strada per la sponsorizzazione con Pokerstars!

Su PokerSportivo come sempre ampio spazio ai reportage degli eventi, visti però sotto l’occhio della tecnica: non solo cronaca ma soprattutto racconto di thinking process, analisi di mani e spunti di riflessione direttamente con i protagonisti.

PokerSportivo offre la possibilità di migliorarsi in ogni pagina letta , anche in quelle “insospettabili”, e mettere a frutto i consigli recepiti magari nei prossimi tornei dove voi stessi potreste essere dall’altra parte della barricata!

Ecco che quindi sono ugualmente imperdibili il nostri servizi dalla prima tappa della Poker Live Adventure, o dal WPT Malta dove Cecilia Pescaglini poteva essere la prima donna a vincere una tappa World Poker Tour. Senza dimenticare il bis di Vitagliano a Nova Gorica (U-Poker), gli Assi di PokerClub a Praga, l’EPT di Londra, il Re Mida Cash e il Poker&Wellness, particolare evento che ha unito poker e benessere in Slovenia.

Vi dà fastidio essere osservati mentre giocate? sentire o sapere di essere osservati può renderci nervosi, metterci pressione, può in pratica peggiorare la nostra performance. Con il Dott. Emanuele Posa andiamo a vedere cosa ha scoperto chi ha studiato scientificamente questo aspetto preparandoci a rimanere sorpresi e a rivalutare la funzione di due occhi che ci osservano!

Full Tilt Poker, cosa sta succedendo? Sulla Gazzetta un riassunto delle puntate dell’ultimo mese, tra mandati di arresto e ipotesi sui nuovi proprietari.

Impariamo a “scovare le crepe”, ovvero a mettere in pratica il Leak finding, il processo per riconoscere e trovare gli errori così da eliminarli e fare un salto di qualità nel gioco.

Studio, Software, Bankroll e Gestione del tempo: le quattro basi del Multitable.Siete convinti di conoscerle e padroneggiarle alla perfezione? Scoprite come fare su Poker Sportivo.

Le decisioni difficili nel preflop portano a un flop fortunato e Marty Smith con esempi vi spiega la validità di questa regola.

Ira, superbia, accidia, invidia, avarizia, gola e lussuria: i micro limiti cash (NL5 e NL10) sono pieni di “peccatori”, ma Poker Sportivo vi aiuta a non cadere in tentazione.

Continua il viaggio nei colori del pokerista, con l’arancione protagonista di novembre; rosso, giallo e verde sono invece i colori del semaforo di Dress Code. Chi saranno le “vittime” di questo mese?

Parola ai coach del .it

L’avvento del cash game .it ha rilanciato anche nel poker italiano la figura del coach, sempre più richiesta ad ogni livello di gioco, tanto da chi muove le prime chip che dai giocatori che stanchi di tornei e sit’n go preferiscono avere una guida per affrontare al meglio il cash game.

Ma in cosa consiste il lavoro del coach e soprattutto quanto costa? Per fare chiarezza Poker Sportivo ha intervistato Simone Raccis e Andrea Dato, tra i coach più quotati e ricercati.

Partendo dalla regola che “per essere un grande coach, non è necessario essere stati dei grandi giocatori”, umiltà e pazienza sono senza dubbio delle qualità che non possono mancare ad un buon coach, unite ad una solida preparazione matematica.

La domanda di buoni coach è in crescita così come il numero di insegnanti di dubbia competenza per cui ecco i consigli per trovare quello adatto: chiedere le referenze, affidarsi al caro vecchio passaparola e provare prima di scegliere, infatti una sola lezione fa già capire se è il caso di investire altro tempo (e denaro).

 

Leak finding

State pensando di diventare più aggressivi o di diminuire i bluff? Forse è meglio iniziare a “scovare le crepe” del vostro gioco per scoprire i punti deboli da rinforzare per migliorarsi. Daniele “Dancar” Carollo questo mese vi spiegherà in cosa consiste il leak finding, guidandovi tra gli errori del gioco, dai più comuni e semplici a quelli più nascosti che possono sfuggire.

Se non considerare le odds, openlimpare e giocare troppo combinazioni di carte sono tra i primi errori che – si spera – sono semplici da individuare, ecco che si passa a quelli più difficili da riconoscere, come sopravvalutare la propria mano o assegnarne una specifica al proprio avversario.

Per scoprire gli altri errori da evitare e per “convincersi” che davvero sono comportamenti dannosi al proprio gioco, l’articolo di Carollo vi fornirà le risposte.

 



ps-ipad

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari