Monday, Dec. 10, 2018

Poker Live

Scritto da:

|

il 6 Nov 2018

|

 

Com’è andata la prima sessione televisiva di Chris Moorman?

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Com’è andata la prima sessione televisiva di Chris Moorman?

Area

Vuoi approfondire?

Nella nottata appena trascorsa il privée dell’Aria Casinò di Las Vegas ha riaperto le sue porte al Poker After Dark e alle telecamere di Poker Go.

A differenza di quanto accaduto negli ultimi tempi, tra cash game high stakes e mixed game, ieri si è disputato un sit’n’go da 10.000$ griffato 888 poker. 7 player ai blocchi di partenza, 50.000$ al vincitore, 20.000$ al runner-up.

Il lineup? Chris Moorman, Kelly Minkin, Jennifer Tilly, Bill Klein, Eli Elezra, Maria Ho e il qualificato online Peter Martin.

Tutti player in grado di dare pepe a uno show televisivo. Ma i riflettori erano perlopiù puntati su Moorman, che esclusi i grandi eventi internazionali, nei quali si è ritrovato gioco-forza dinanzi alle telecamere, ha accettato per la prima volta un invito ad un vero e proprio format TV.

Ricordiamo che il player britannico è il numero 1 della All-Time Money list per quel che riguarda i tornei online! Pochi mesi fa ‘Robotbob47‘ – questo il suo micidiale nick – riusciva infatti a sfondare il muro dei 15.000.000$ cliccando da casa

Grandissima attesa, insomma. E come spesso capita in situazioni analoghe, la sortita di Chris è stata tutt’altro che fortunata.

Dopo nemmeno un’orbita di gioco, Moorman si ritrova infatti con QQ da bottone e apre a 2.500 a T1.000. Da small blind c’è Peter Martin, che a sua volta sta vivendo un’esperienza più unica che rara: per lui non si tratta della prima apparizione davanti alle telecamere, ma è addirittura all’esordio assoluto in un tavolo di poker live!

Martin tribetta a 13.500. Folda Jennifer Tilly da bb e la parola torna al 31enne di Basildon che opta per una 4-bet a 35.000. Martin ci pensa qualche secondo e annuncia l’all-in per 147.000 chips. Moorman sorride amaro perché a questo punto può praticamente solo sperare di flippare. Difficile che un esordiente 5-betti all-in dopo 10 minuti di gioco con una mano ‘poco sicura’… 😀

Fedele a ciò che la GTO insegna, Moorman, dopo aver 4-bettato il top del suo range, non se la sente di passare le dame: call!

Sospiro si sollievo per lui allo showdown: Peter mostra AK.

 

… ma il flop presenta subito un A! Turn e river non cambiano la situazione e Moorman è out in men che non si dica.

Questa sera, stesso posto stessa ora, è atteso per la rivincita.

Nonostante il celere double-up Peter Martin chiuderà il sit solamente 4°, vittima di un brutto spot contro la poi vincitrice Maria Ho. Martin Apre pre con K10 e betta tre street su K5629. Maria check/shova river, Martin chiama e mucka alla vista dell’illeggibile 99 della Ho.

Maria si aggiudicherà dunque la contesa battendo Eli Elezra in un cooler preflop… assolutamente imparabile!

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari