Poker Online

Scritto da:

|

il 8 ott 2012

|

con 10 Like

Poker Online – La situazione delle Skin di Ongame

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Sono passate poco più di due settimane da quando GD Poker ha stupito tutti (quasi) con la decisione di dividere la liquidità dal circuito Ongame almeno per quanto riguardava i tavoli cash dal NL30 al NL100 e sopra il NL600.

La motivazione principale è stata che volevano salvaguardare il gran numero di player che giocavano su GD Poker ma che erano in costante perdita. Ovvero chiudere le porte ai regular delle skin che non solo non contribuivano al volume di gioco della room arancione ma la usavano come acquario per attingere al player più “deboli”.

Scelta per molti versi legittima ma che molti hanno visto come un semplice primo passo verso la separazione definitiva da Ongame che dovrà prima o poi arrivare visti gli accordi di Bwin/GD con Party Poker (con Ongame ormai venduta e in attesa di conoscere il proprio futuro).

Si è fatto tanto parlare a riguardo, ma per approfondire questa situazione abbastanza particolare abbiamo voluto chiedere ai diretti interessati. I membri dei vari Team Pro sia di GD Poker che delle varie Skin che fino a qualche tempo fa (ed ancora oggi almeno per i tornei e i tavoli cash non ancora “divisi”) erano parte integrante del circuito che volenti o nolenti ha fatto la “storia” del poker online italiano.



ps-ipad

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari