Saturday, Nov. 1, 2014

Strategia

Scritto da:

|

il 10 nov 2012

|

con 29 Like

Dove possiamo tenere il nostro bankroll in sicurezza?

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Dove possiamo tenere il nostro bankroll in sicurezza?

Area

Cosa è il bankroll? E’ la somma complessiva di tutta la quantità di denaro che un giocatore sta investendo nel poker. Ora dobbiamo cercare di capire una cosa: “dove è meglio tenerlo?

Non è di certo un problema per chi è stakato, visto che i soldi li tiene lo staker, ovviamente. Ma per tutti quei grinder che giocano con le proprie finanze, quali sono le scelte a disposizione? Possiamo analizzare i pro e i contro in modo generico, ma si farebbe solo confusione. Quindi, dividiamo in due grossi gruppi i giocatori, in quanto hanno esigenze molto differenti.

Da una parte mettiamo i “giocatori occasionali”, includendo tutte quelle persone che giocano a poker per puro divertimento, quelle che lo fanno di rado, quelle che lo fanno sperando di vincere come se fosse una lotteria etc etc.

Dall’altra parte, mettiamo i “grinders”: ossia quei giocatori che puntano a giocare per fare profitto, quelli che vorrebbero trasformare il gioco nella loro prima fonte di guadagno; insomma: quelli che macinano migliaia e migliaia di mani al mese.

  • Poker room: lasciando il proprio bankroll (BR) qua dentro, ci saranno più aspetti positivi per i giocatori occasionali. Non dispongono spesso di grosse quantità di denaro e, quindi, preferiscono affidarlo alla room di fiducia piuttosto che spostarlo di qua in la. Il grinder, invece, non sempre ne trae giovamento da questa scelta. Il suo BR inizia a farsi consistente e, onde evitare problemi di truffe (come successe a Daniel Negreanu e Patrick Antonius) o evitare che la room fallisca (caso Full Tilt Poker), dovrà assicurarsi una protezione diversa. C’è anche da dire che, in Italia, un caso del genere non potrà mai succedere in quanto le poker room sono controllate dalla AAMS. Nonostante questo, il pericolo del furto della password è dietro l’angolo, se non si dispone di una chiavetta di sicurezza RSA come quelle offerte da pokerstars.
  • Postepay: tra gli aspetti positivi troviamo la possibilità di avere immediatamente a disposizione  i soldi sul conto gioco, quelli per comprare quote etc.
    Alcuni aspetti negativi, invece, sono:
    -attaccabile dai malintenzionati con discreta semplicità;
    -limiti rigidi per i cashout e i versamenti;
    -non utilizzabile in tutte le room per quanto riguarda le operazioni di prelievo.
  • Ewallet (vari): i pro e i contro, si differenziano da quelli della postepay per il fatto che spesso e volentieri offrono maggiore sicurezza e non sempre sono tra i metodi di pagamento della room. Tra gli ewallet più utilizzati dai giocatori, troviamo “Moneybookers”, la cui sede è a Londra.
  • Sotto il materasso: beh, in questo caso, l’incasso sarà sempre a portata di mano per ogni evenienza (come ad esempio un’ inaspettata voglia di gambling nel casinò più vicino a casa nostra). Bisogna solo stare attenti a non farceli rubare dai nostri coinquilini. L’alternativa sarebbe quella di costruire un letto con le banconote, ma penso che nemmeno Giorgio Mastrota riuscirebbe a convincerci sulla comodità.
  • Banca: al giorno d’oggi, i depositi in banca, non si possono considerare degli investimenti veri e propri in quanto gli interessi annui sono tendenti allo zero. Tra i vari aspetti positivi, troviamo una maggiore sicurezza contro i furti ed una maggiore offerta di servizi.
    Tra gli aspetti negativi, invece, possiamo inserire: le spese annuali (assenti nella postepay, in molti ewallet e nella cassa della poker room); le spese delle operazioni (di un costo più elevato rispetto alle opportunità concorrenti), ed infine, la più remota possibilità di bancarotta.

Scegliere il luogo adatto dove tenere i propri soldi ha un’importanza direttamente proporzionale al nostro livello di qualità come grinder. Un buon grinder, sa fare le scelte +EV anche nella vita di tutti i giorni.



Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari