Thursday, Dec. 18, 2014

Strategia

Scritto da:

|

il 23 ott 2012

|

con 14 Like

Suited Connectors

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Suited Connectors

Area

Argomenti correlati

Suited Connectors” è il nome di tutta quella serie di carte che hanno lo stesso seme e che sono “consecutive”, ossia, l’una è la successiva dell’altra.

Vanno da 23s fino a QKs e formano il 3,6% delle combinazioni possibili presenti nel mazzo di carte.

Analizziamo assieme qualche dato.

Avremo la probabilità (Odds) di floppare (legare direttamente al flop) una made hand (ossia, dei punti già chiusi):

  • Flush: 0.84%
  • Two pair: 2%
  • Trips: 1.35%
  • Full house: 0.09%
  • Quads: 0.01%
  • Straight: 1.31%

————————————–

  • Total: 5.6% (1 su 18 volte, 17:1)

 

Tuttavia, la maggior parte delle volte, andremo a floppare dei draws (progetti) piuttosto che made hands, ed è qui che le cose si fanno complicate. Suddividiamo i draws in “combo” e “regular“.

- COMBO DRAWS

Probabilità di floppare:

  • 20 outs (OESD + FD + pair): 0.077% —–> (OESD = scala bilaterale; FD = flush draw)
  • 17 outs (Gutshot + FD + pair): 0.153% —–> (GS = scala ad incastro)
  • 15 outs (OESD + flush draw): 1.424%
  • 14 outs (Pair + flush draw): 1.450%
  • 13 outs (Pair + straight draw): 1.147%
  • 12 outs (Gutshot + flush draw): 2.664%

————————————————————————

  • Total: 6.9% (1 su 14 volte, 13:1)

 

Questi progetti trovano le loro giocate EV+ postflop dove, oltre all’equity altissima che abbiamo, possiamo sfruttare anche la Fold Equity.

Se sommiamo i combo-draws con le made hands, ci accorgiamo che avremo una mano molto forte il 12.5% delle volte, ossia 1:8 (più o meno come quando cerchiamo di settare con una coppia). Tuttavia, dato che un set è un punto “quasi invincibile”, non potremo dire: “ci bastano le odds pari a 7:1 per poter fare call con i suited connectors” in quanto avremo molto spesso un draw che deve migliorare per poter essere vincente allo showdown.

L’equity media che abbiamo al flop contro un’overpair (OP) è del 66%, considerando made hands (75% – 99%)+ combo draws (45% – 65%). Invece, se abbiamo set e ci troviamo contro una OP, avremo circa il 90% di equity.

Analizziamo adesso la situazione quando abbiamo dei REGULAR DRAWS.
Probabilità di floppare:

  • 9 outer (flush draw): 5.2%
  • 8 outer (straight draw): 8.0%

————————————————————————

  • Total: 13.2% (1 su 7.5 volte, 6.5:1)

 

Una volta che flopperemo questi draw minori, possiamo farci le varie considerazioni sul quantitativo di volte nelle quali chiuderemo il nostro punto. In questo caso, la nostra mano si trasformerà in Flush o Straight circa una volta su tre.

In conclusione, possiamo affermare che è assolutamente corretto sfruttare queste mani speculative (che ci offrono delle ottime equity), ma non dobbiamo assolutamente giocarle con il solo intento di hittare un progetto e chiuderlo al river.

Se le giochiamo in questo modo, non faremo altro che regalare soldi ai nostri avversari. I suited connectors ci offrono molti outs ma, per garantirci un valore atteso positivo, dobbiamo giocarli aggressivamente, in modo da vincere dei piatti senza arrivare allo showdown.



ps-ipad

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari