Monday, Jan. 23, 2017

Strategia

Scritto da:

|

il 21 Gen 2013

|

con Like

Heads Up Cash Game: come giocare i suited connectors?

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Heads Up Cash Game: come giocare i suited connectors?

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Ci troviamo ad un tavolo Heads Up No Limit Hold’em, abbiamo in mano due Suited Sonnectors (SC), come ci comportiamo?

Come spesso (quasi sempre) accade, nel THE, la risposta perfetta è “dipende“. Dipende da cosa? I fattori importanti da considerare sono sempre i soliti:

Posizione;
Stack;
Flow della partita;

e molti altri aspetti ancora.

Come spesso abbiamo fatto notare, un fattore molto importante da sfruttare in questo gioco è la Fold Equity (FE), ossia quella percentuale di volte che una determinata puntata (o un rilancio) fa foldare il nostro avversario.

Sappiamo che, questa tipologia di carte, legherà molto spesso dei progetti, più o meno forti, e ci permetterà di proseguire con le nostre aggressioni.

In questo articolo sono presenti le possibilità, in percentuale, di hittare una “made hand” o un draw. Come potete vedere, potremo sfruttare molto spesso delle situazioni favorevoli se siamo noi i conduttori della mano.

Quando ci troviamo in una situazione dove gli stack in gioco sono particolarmente deep (esempio: 150bb e più), possiamo riuscire ad estrarre il massimo da questo tipo di carte andando a 3-bettare preflop il nostro Villain.

Proviamo ad ipotizzare uno scenario (a noi favorevole) che si potrebbero verificare al tavolo.

Esempio – NL100 HU

***Dealing Cards***
Hero: 6 7 

Hero ( 200€) is BB
Player1 (170€) is BTN (SB)

Player 1 raises to 2,5€;
Hero raises to  9,5€;
Player 1 calls;

***FLOP***

5 9 A

Hero???

Su questo flop, potremo fare molto spesso una Continuation-bet in quanto ci ritroviamo in una situazione abbastanza favorevole per il nostro range. La nostra mano è poco leggibile da un giocatore occasionale, il flop è abbastanza dry, grossa parte del suo range non è stata aiutata, e ci ritroviamo a poter second-barellare su moltissimi turn.

Su quali turn possiamo continuare la nostra aggressione?

Abbiamo a disposizione 8 8 8 8 (per chiudere il nostro Gutshot), tutte le carte di e quelle che ci danno una coppia (6 o 7) perché migliorano la nostra equity e, con una seconda pallottola, ci permettono di far passare molte mani che ci stanno avanti.

Ovviamente, in base al tipo di avversario che abbiamo davanti, modificheremo il range di carte da second-barellare al turn (anche in funzione di un plan alternativo per il river).

Vediamo cosa ci consiglia di fare in questo tipo di situazioni Dario Sammartino, uno dei più forti giocatori di cash game in Italia (e non solo).

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari