Wednesday, Apr. 16, 2014

Poker Live

Scritto da:

|

il 19 ago 2012

|

con 2 Like

Super High Roller EPT Barcellona – Dan Smith guida il final table. Gerbi elimina (di nuovo) Phil Ivey

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Super High Roller EPT Barcellona – Dan Smith guida il final table. Gerbi elimina (di nuovo) Phil Ivey

Area

Vuoi approfondire?

Una vera battaglia questa seconda giornata del Super High Roller da 50.000€ di iscrizione all’EPT di Barcellona. Grazie alla formula del Re-loaded illimitati, alla fine si è raggiunto un montepremi da 3.,072,960€ grazie ai 55 player iscritti e ai Nove re-load tra cui i tanti che hanno iniziato nuovamente da zero (anzi dai 250k di stack) in questo Day2. Si sono ripresentati alle casse infatti, Daniel Negranu, Phil Ivey, Sorel Mizzi, Ilya Bulychev, Philipp Gruissem, Jonathan Duhamel  e Chris Moorman (che non aveva però nemmeno giocato ieri presentandosi direttamente ad inizio giornata oggi).

A questi aggiungiamo anche un Steve O’Dwyer che già ieri aveva sfruttato al massimo la sua seconda possibilità, tanto da partire da chipleader. La notizia, però, è che nessuno di loro è riuscito a finire al giornata, segnando un netto passivo per questo Super High Roller (peggio di tutti il Pro di Stars Duhamel che con i suoi Tre reload scrive un bel -150.000€ nella casella delle uscite).

La giornata è stata frenetica, tanto che dopo gli otto livelli di gioco si è composto il tavolo finale che  si affronterà per una prima moneta da 1,075,500€. Saranno solo loro a spartirsi il montepremi complessivo, con Artem Litvinov (nono) a dover assumere lo scomodo ruolo di “uomo bolla”.

Niente da fare dicevamo, per tanti big in gara. Daniel Negreanu anche oggi abbandona presto i giochi (JJ vs AA di Dan Smith), Duhamel subisce la sua terza (e ultima per questo torneo) eliminazione in maniera decisamente sfortunata (AK vs A8 di Kursevich che trova il miracoloso otto sul river). Chris Moorman prova la giocata da super duro ma viene eliminato da Alvarado (5bet allin per Moorman in pieno bluff con 7 e 5 off, ma Alvarado snap chiama con QQ) e sorte solo di poco migliore quella del chipleader di inizio giornata Steve O’Dwyer, che crolla nel finale e viene eliminato in 13° posizione sempre da Alvarado.

Sul destino di Phil Ivey, pesa anche oggi la mannaia del nostro Raffaele Gerbi. Già ieri l’italiano si era tolto la soddisfazione di eliminare uno dei migliori giocatori del mondo, e oggi pensa bene di fare il bis togliendolo ancora una volta dalla scena (KK di Gerbi contro 55 di Ivey). Ma il torneo di Gerbi non dura molto di più, eliminato poco dopo da Anatoly Gurtovoy (K3 vs K9 allin entrambi con top pair ma un 9 al river chiude i giochi). Se ne va così anche l’ultimo (e unico) italiano in scena in questo Super torneo.

Eliminati anche Jason Mercier e John Juanda (11° ad un passo dalla finale) ecco che la strada per gli ultimi otto che si contenderanno la vittoria finale è spianata.

Davanti a tutti termina l’americano Dan Smith apparso davvero in grandissima forma oggi. E se ricordiamo come è finita l’ultima volta che l’abbiamo visto così (tutti ricorderanno la sua incredibile performance all’EPT Grand Final di Montecarlo dello scorso Aprile 2012 dove fu capace di vincere nell’arco di quattro giorni ben Tre side event portandosi a casa oltre 600.000€, solo una piccola parte dei suoi quasi 3 Milioni di dollari di vincita impreziositi dalla vittoria all’ Aussie Million nel gennaio di quest’anno), c’è da puntare su di lui per il ruolo di favorito.

Un ruolo che di certo proverà a prendersi anche il secondo classificato alla fine. Niente di meno che Mike “Timex” McDonald. Per lui invece sono oltre 4 i Milioni di Dollari vinti in carriera (e parliamo solo di quelli vinti nei live) che lo portano ad essere probabilmente uno dei player più forti di questo final table.

Tutto però scompare di fronte ad un vero mito del poker mondiale come Erik Seidel che oltre ad essere uno dei player più vincenti al mondo (secondo nella classifica All Time Money List) dovrà far leva su tutta la sua esperienza per recuperare il gap di chips in questo final table decisamente interessante.

Ecco come si presenteranno gli ultimi otto in corsa per il Milione di euro di primo premio :

 

Dan Smith 5,108,000
Mike McDonald 4,650,000
JC Alvarado 3,116,000
Erik Seidel 698,000
Ilari Sahamies 685,000
Talal Shakerchi 670,000
Mike Watson 604,000
Jim McCrink 500,000

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

TI PIACE IL POKER?
Clicca su Mi Piace e diventa fan della più grande community italiana!

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari