Saturday, Aug. 30, 2014

Poker Live

Scritto da:

|

il 3 set 2012

|

con 8 Like

Lucio Pelagatti vince la Poker Champions League di San Marino

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Lucio Pelagatti vince la Poker Champions League di San Marino

Area

Una vera maratona: questa la perfetta definzione di questa tappa san marinese della Poker Champions League. Il final day delle PCL inizia con i 20 semifinalisti che prendono posto ai tavoli alle 12.30. La rincorsa alla vittoria comincia ora e termina dopo una dura lotta alle 4.30 di lunedì mattina.

L’azione arriva subito e bastano poco più di due ore per avere tre eliminazioni, ma poi l’azione rallenta e la voglia di resistere da parte di tutti aumenta. Ecco che per raggiungere il tavolo finale a 10 giocatori occorrono oltre sette ore di gioco. L’ingrato compito di scoppiare la bolla tocca a Fabrizio Forti che perde il flip decisivo.

A questo punto i giocatori si accordano per rimodulare il payout e premiare tutti i 10 giocatori arrivati al tavolo finale, quando in origine i premi erano sette. Curiosa la decisione di assegnare agli ultimi due premiati solo 600€ quando uno dei finalisti si era iscritto direttamente alla fase da 1100€ ed ironia della sorte sarà proprio lui ad abbandonare in decima piazza: non entusiasmante mettere la bandierina ad un torneo segnando comunque negativo.

Il tavolo finale parte in modo decisamente più brioso rispetto all’andamento delle fasi precedenti, ma la sorte vuole che per diverse volte si finisce a far raddoppiare i corti, generando così una situazione di equilibrio degli stack. La situazione si sblocca con il coin flip perso da Vincenzo Iannone che abbandona in decima piazza, seguito da Fabrice Andreani.

A questo punto viene composto il tavolo finale ad otto che riparte subito: è notte tarda ed ancora tanta strada è da fare per arrivare al vincitore. E’ il momento di uscire di scena per Anna Campagnolo. L’unica donna ad aver raggiunto il final table, si deve accontentare dell’ottavo posto.

Ancora una volta l’azione si rallenta e dopo un periodo durante il quale il gioco si risolve quasi sempre nel preflop bastano due mani consevutive per avere due eliminazioni: si classifica al settimo posto Vincenzo Capretti, sesto Paolo Conti. Poco dopo è il turno del flip di Paolo Monco che incassa il quinto premio.

Nuovamente in poche mani abbandonano il torneo due giocatori: quarta piazza per Roberto Felicetti e terza per Angelo La Rosa.

L’heads up finale vede la vittoria di Lucio Pelagatti sul runner up Gabriele Gabrielli che si aggiudica oltre alla prima moneta di 17.062€, anche il trofeo della seconda tappa della Poker Champions League.

La Poker Champions League da appuntamento dall’11 al 14 ottobre nella poker room del Casinò di Saint Vincent

Classifica

Lucio Pelagatti 17.062€
Gabriele Gabrielli
Angelo La Rosa
Roberto Felicetti
Paolo Monco
Paolo Conti
Vincenzo Capretti
Anna Campagnolo

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari