Poker Live

Scritto da:

|

il 8 set 2012

|

con 5 Like

Partouche Poker Tour: Marcello Marigliano punta al tavolo finale!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Partouche Poker Tour: Marcello Marigliano punta al tavolo finale!

Area

Argomenti correlati

Tra i dubbi legati al montepremi e i ripensamenti di Mr. Partouche  noi italiani, al torneo francese, possiamo far affidamento su una certezza: Marcello Marigliano continua il suo cammino ai vertici del chipcount.

Al day 4 del Partouche Poker Tour, l’azzurro chiude all’ottavo posto con uno stack di 1.335.000 chips che gli consentiranno di essere un serio pretendente al tavolo finale.

Giacomo Fundarò, invece, ha concluso il suo torneo in 19esima posizione e come lui sono stati eliminati anche Tristan Wade, Tobias Renkemeier, Justin Bonomo e Williams David.

Conquista momentaneamente la testa del chipcount Karen Sarkisyan con uno stack di 1.833.000 seguito a breve distanza da Daniel Obrien con 1.828.000 gettoni. Completa il podio Aaron Lim, leggermente distaccato dai primi due, con 1.767.000 chips.

Tra i 14 superstiti spiccano anche i nomi di Dan Smith (decima posizione) e di Simon Ravnsbaek che si deve accontentare di essere il fanalino di coda della classifica.

Di seguito il chipcount dei migliori 10 giocatori:

1. Sarkisyan Karen – 1.833.000
2. Obrien Daniel – 1.828.000
3. Lim Aaron – 1.767.000
4. Touil Fabrice – 1.697.000
5. Romero Gomila – 1.590.000
6. Scemion Ole – 1.506.000
7. Hajiyev Ramin – 1.497.000
8. Marigliano Marcello – 1.335.000
9. Alner Tom – 1.111.000
10. Smith Daniel – 906.000

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari