Poker Live

Scritto da:

|

il 16 set 2012

|

con 19 Like

PPT Nova Gorica — Final Table per Max Pescatori, Nino Di Tommaso in testa

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

PPT Nova Gorica — Final Table per Max Pescatori, Nino Di Tommaso in testa

Area

Vuoi approfondire?

Il Day3 del People’s Poker Tour vola via veloce come un fulmine e dei 33 giocatori presenti a inizio giornata rimangono solamente gli otto componenti del Final Table, l’atto conclusivo che decreterà il vincitore della sostanziosa prima moneta da 125 mila euro messa in palio da questa tappa di Nova Gorica.

SHUFFLE UP… AND OUT — Basta poco per capire l’aria che tirerà lungo tutto il pomeriggio. Dopo la presentazione di rito si parte con il primo player out, Salvatore Amitrano, seguito a ruota da Gianfranco Ironico e Giuseppe Tedeschi. Propio in queste primissime fasi si assiste al sorpasso in vetta, con Fabrizio D’Agostino che cede il passo a Nino Di Tommaso, decisamente in rush quest’oggi.

Fuori Giorgia Tabet, l’attenzione dei media si concentra sulle teste di serie ancora ai tavoli. Non benissimo, considerando che cadono in sequenza Marco Figuccia, vittima di un cooler quando con la sua coppia di kappa servita inciampa sugli assi dell’avversario che, ringrazia, e lo lascia a ridosso dell’eliminazione che arriverà poche mani dopo.  Non va bene nemmeno a Cristiano Blanco, che per sua stessa ammissione spinge troppo finendo per dilapidare uno stack che, se non deep, gli consentiva comunque di giocarsela.

A RIDOSSO DEL FINAL — Mentre Nino Di Tommaso si lancia in volata i player out continuano a ritmo incessante. Vincenzo Natale dice addio ai sogni di gloria e Lorenzo Acampora lo segue di li a poco. Continua da metà classifica il torneo di Max Pescatori, in sordina se consideriamo le mani viste quest’oggi, ma assolutamente impeccabile nella gestione del proprio stack. Alla fine passerà a domani, ma il suo stack sarà l’ultimo del count.

Con le eliminazioni di Flavio Lopez e Aleksandar Spadijer si raggiunge il pre final table a nove e la copertura mediatica del PPT raggiunge il suo picco, con il tavolo attorniato da cameramen, commentatori e fotografi, e praticamente impossibile da seguire. Poco male, perché in poche mani si arriva all’epilogo. Alex Longobardi pusha sull’apertura di Nino Di Tommasi che snappa con coppia di kappa dominando il Doge che mostra coppia di dieci. Finale scontato e soglia degli otto left raggiunta.

Il PPT rimanda l’appuntamento a domani quando, a partire dalle ore 14:00, la diretta streaming del tavolo finale intratterà il pomeriggio di tutti gli appassionati.

CHIPCOUNT
NINO DI TOMMASO 2.217.000
ANTONIO CIRAC Ì 849.000
CRISTIAN DAN 1.529.000
VITO GIOVANNI POMES 1.467.000
ALESSANDRO SALLUSTIO 1.004.000
LUCIANO PREVEDELLO DELLI SANTI 440.000
GAETANO PREITE 351.000
MASSIMILIANO PESCATORI 322.000

PAYOUT
1° 125.000,00 €
2° 75.000,00 €
3° 45.000,00 €
4° 32.000,00 €
5° 24.000,00 €
6° 19.000,00 €
7° 15.000,00 €
8° 11.000,00 €
9° 8.500,00 €



ps-ipad

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari