Wednesday, Nov. 26, 2014

Poker Live

Scritto da:

|

il 30 set 2012

|

con 11 Like

WSOPE Main Event – Mizrachi chipleader al day 1A. Bonavena c’è, out Alioto e Palumbo!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

WSOPE Main Event – Mizrachi chipleader al day 1A. Bonavena c’è, out Alioto e Palumbo!

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

In 215 si sono presentati ai nastri di partenza per l’atteso Main Event delle WSOPE: a fine day 1A, però, i sopravvissuti sono scesi a 115 player.

Lo spettacolo è stato assicurato da un field duro e su tutti si è imposto, come chipleader, “The Grinder”: Michael Mizrachi conquista la vetta con uno stack di 234.850 chips.

Più distanziati gli altri: JC Alvarado e Sergii Baranov inseguono rispettivamente in seconda e terza posizione con 180.675 chips e 152.000 chips.

A tenere alti i colori azzurri ci pensa il nostro “Mister EPT” che chiude in 24esima posizione: Salvatore Bonavena, con 61.000 gettoni, è l’unico italiano che passa al day 2.

Niente da fare per Dario Alioto: il player palermitano ad inizio giornata si è aggrappato ad un paio di bluff per rimanere a galla, ma le carte durante il torneo non lo hanno mai supportato. Costretto a muckare due assi dopo il primo break, “Ryù” esce di scena: “Out in guerra di bui con 10k di stack e bui 150/300-25 con KT vs AQ, fourbetto allin la sua 3bet da 2100.”

Stesso amaro destino per Rocco Palumbo, castigato da un bloody river: da SB RoccoGe spilla A-Q e rilancia una puntata di un oppo francese. Al flop si girano A-T-2 con due carte di picche. Dopo una serie di rilanci si arriva al fatidico all-in: allo showdown il transalpino mostra KQ. Al turn si gira un altro Asso, ma la doccia fredda arriva al river con un 4 che elimina l’azzurro dal torneo.

Di seguito il chipcount delle prime posiozioni:

Michael Mizrachi – 234.850
JC Alvarado – 180.675
Sergii Baranov – 152.000
Martial Blangenwitsch – 129.800
Denis Biscaldi  – 122.625

In contemporanea al Main Event si è concluso l’evento #6, il Six-Handed Pot-Limit Omaha, con la vittoria di Francisco Da Costa Santos per una prima moneta di 83.275 euro. Runner-up è la bella spagnola Ana Marquez che si è dovuta “accontentare” di 51.443 euro.

All’evento #5, il Mixed Max – No-Limit Hold’em, si tornerà solo per disputare l’heads up finale: i protagonisti saranno Brandon Cantu e Jonathan Aguiar che partiranno con una situazione di sostanziale equilibrio. In palio vi sono 258.047 euro destinati al vincitore.

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari