Poker Live

Scritto da:

|

il 8 ott 2012

|

con 1 Like

Ept Sanremo Day3 – Ancora in vetta il norvegese Forsmo. Riscatto azzurro con Recchia e Vasta.

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Ept Sanremo Day3 – Ancora in vetta il norvegese Forsmo. Riscatto azzurro con Recchia e Vasta.

Area

Vuoi approfondire?

SANREMO – Solo quattro livelli da novanta minuti ciascuno ma primi importanti verdetti per il day3 nell’unica tappa italiana dell’European Poker Tour. Partiti in 153, oggi è stato il giorno che per molti ha vanificato quanto di buono fatto fino a questo momento, per gli altri invece la convinzione di poter dire ancora la loro grazie allo scoppio della bolla che ha assicurato a 120 rounder quantomeno di andare “in the money”.
Alla chiusura delle buste riescono ad approdare al day4 69 rounder con lo straniero Inge Dahl Forsmo ancora in vetta al chipcount grazie ad una dotazione di chip di poco sopra il milione.
Il norvegese dai capelli impomatati, per il secondo giorno consecutivo riesce ad accumulare uno stack decisamente importante grazie ad un’aggressione continua e tanti piccoli piatti messi in cantiere.

Decisamente positiva anche la reazione per i colori azzurri con due nostri connazionali rispettivamente in seconda e terza piazza. Se ieri è stato il 25enne ristoratore di Vicenza Charly Maracchione a portare la bandiera, oggi, l’Italpoker si è affidata ad Angelo Recchia, 851.000 chip e Carmelo Vasta, habitué dei circuiti live non solo italiani, in grado di imbustare 844.000 chip. Poco più indietro, ma con tutte le carte in regola per tenere testa ai tanti stranieri a caccia della Picca, anche Giuseppe Ottaviani, quarto, e Michele Di Lauro al sesto posto.

Passato il primo livello, nel quale si è assistito all’inevitabile scrematura dei tanti short stack che non hanno avuto la giusta dose di fortuna, l’EPT ha regalato una fase decisamente emozionante con la zona bolla durata più del previsto e risolta solo grazie allo statunitense Michael Benvenuti, eroe di questo day3, che relega al 121esimo posto il britannico Renaud Desferet. I due si trovano ai resti preflop con l’americano decisamente in vantaggio grazie ad AK che si scontra contro l’AT dell’ingelse. Sul board si materializza subito un ulteriore dieci, ma in ultima strada è un kappa a far scoppiare l’applauso di tutta la sala.

Rotti gli indugi, sono Forsmo e il fortissimo grinder online Isaac Haxton a palleggiarsi la chipleading con quest’ultimo che, dopo aver sfondato il muro del milione di chip, vede assottigliarsi di molto lo stack in uno degli ultimissimi spot odierni e vittima di un classico coin flip (ak vs QQ) da quasi 400.000 pezzi.

L’appuntamento è per domani, sempre alle ore 14.00 sulle pagine di Italiapokerforum.com, con il blog live per scoprire insieme chi potrà ambire alla prima sontuosa moneta da 800.000 euro.

Chipcount top 10:

1 INGE DAHL FORSMO 1.021.000
2 ANGELO RECCHIA 851.000
3 CARMELO VASTA 844.000
4 GIUSEPPE OTTAVIANI 810.000
5 ERIC NHOUYVANISVONG 763.000
6 MICHELE DI LAURO 721.000
7 LAURENT POLITO 717.000
8 JASON MICHAEL TOMPKINS 681.000
9 MICHELE BIANCHI 614.000
10 CHARLY MARACCHIONE 596.000 

 

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari