Wednesday, Nov. 22, 2017

Poker Live

Scritto da:

|

il 18 Apr 2017

|

 

PartyPoker Millions – ‘gioriz’ si qualifica a Vienna mentre a Nottingham si gioca già l’High Roller

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

PartyPoker Millions – ‘gioriz’ si qualifica a Vienna mentre a Nottingham si gioca già l’High Roller

Area

Vuoi approfondire?

Ormai ci siamo, questa settimana a Nottingham entra nel vivo il PartyPoker MILLIONS!

Nelle ultime settimane gli appassionati di tutta Europa (e di tutto il mondo) si sono fatti ingolosire dall’incredibile appuntamento da 6 milioni di pounds garantiti.

Ora l’attenzione di tutti i pokeristi si rivolge dall’altra parte della Manica, dove si gioca la fase finale del Millions e si scoprirà il nome del nuovo milionario…

Presso il Dusk Till Dwan si stanno disputando già da venerdì scorso una serie di Phase 1 e di Day 1, dal buy-in di £500+50 e £5.000+300.

Il ricchissimo programma inglese prevedeva inoltre per la giornata di Pasquetta il Day 1 dell’High Roller da £10.000+300 di buy-in e 1 milione di sterline garantite!

Ormai abbiamo capito che al Millions i numeri sono sempre esagerati… Ieri si sono registrate 92 iscrizioni (comprensive di 8 re-entries) all’High Roller, coprendo quasi il garantito.

Oggi si svolgerà il Day 2 dalle 13:00 locali e i dati definitivi saranno sicuramente ritoccati, con la late registration ancora aperta.

Intanto, dopo otto livelli di gioco da 45 minuti ciascuno, possiamo dire che sono 56 i superstiti e che c’è anche un italiano in mezzo.

Filippo Lazzaretto ha imbustato infatti 157.200 chips nella prima giornata di gioco, in un field davvero tosto composto da diversi nomi noti del panorama internazionale.

In testa al count provvisorio c’è per esempio il britannico Nial Farrell (con oltre 400k), tallonato dal fortissimo tedesco Dominik Nitsche. Poco più indietro troviamo Ben Heath e Jason Wheeler.

Sono messi bene pure Charlie Carrel (con 208.550 chips) e Sam Trickett (con 200.000), sopra media visto che l’avg è di 164k al momento.

L’elenco dei grandi protagonisti di allunga con Max Silver, Roberto Romanello, Martin Kabrhel, Koray Aldemir e molti altri. Ecco la top ten:

 

Niall Farrell (GB) 433,700
Dominik Nitsche (DE) 391,450
Ben Heath (GB) 334,450
Jason Wheeler (US) 307,025
Laszlo Bujtas (HU) 283,350
Bartlomiej Machon (PL) 274,000
Anthony Kennedy (GB) 270,000
Javier Gomez (ES) 258,175
Jan-Eric Schwippert (DE) 257,000
Adam Maxwell (GB) 250,700

 

C’è un’altra buona notizia da dare nel frattempo all’Italia del poker. Giovanni Rizzo poche ore si è qualificato alla fase finale del Millions da Vienna!

Il nostro Rizzo tra l’altro è passato con un ottimo stack da 4.610.000 pezzi! Lo apprendiamo da Facebook, dove Rizzo ha giustamente braggato il suo risultato.

 

 

Rizzo sarà dunque uno dei fortunati partecipanti che si schiereranno nel Day 3 di venerdì 21 aprile, insieme ai 27 qualificati delle fasi italiane di Saint-Vincent e Sanremo.

C’è chi si sta giustamente ancora organizzando dall’Italia per volare a Nottingham e strappare un ticket last minute in loco.

Noi non mancheremo al torneo dell’anno e seguiremo tutto con il nostro immancabile Social Blog Live! Ci sarà da divertirsi parecchio…

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari