Thursday, Aug. 24, 2017

Poker Live

Scritto da:

|

il 17 Giu 2017

|

con Like

WSOP – Braccialetto a Moorman! Il calciatore Kruse chiude 4° nel 2-7 Lowball Triple Draw

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

WSOP – Braccialetto a Moorman! Il calciatore Kruse chiude 4° nel 2-7 Lowball Triple Draw

Area

Vuoi approfondire?

Sono finiti in archivio altri tre tornei molto interessanti questa notte alle WSOP 2017.

La maratona dell’evento #23 è finita con la vittoria del venezuelano Joseph Di Rosa mentre il britannico Chris Moorman ha shippato l’evento #27 6-Handed!

Nel frattempo il calciatore Max Kruse, attaccante del Werder Brema, si conferma variantista provetto chiudendo 4° nell’evento #28, vinto da Brian Brubaker.

 

Event #23: THE MARATHON – $2,620 No-Limit Hold’em

La maratona delle WSOP è terminata con la vittoria del 34enne venezuelano Joseph Di Rosa Rojas, residente a Caracas. In mezzo a 1.758 entries ha shippato lui la prima moneta da oltre 690mila dollari.

È partito in testa al count tra i 13 left del final day e per mettere le mani sul suo primo braccialetto in carriera ha superato in heads up l’australiano Alexander Lynskey.

Nell’ultimissimo colpo Di Rosa limpa da bottone con 1010, Lynskey pusha con 96 e Di Rosa snappa. Il board Q96 Q 5 regala un doppio scoppio e fa partire i titoli di coda.

Ha chiuso terzo Jeffrey Tomlison che invece un braccialetto in carriera l’aveva già vinto e inseguiva il secondo. Non è andato oltre il sesto posto Faraz Jaka.

 

Event #27: $3,000 No-Limit Hold’em 6-Handed

Chris Moorman ripartiva in buona posizione tra i 21 left del final day. Il chip leader però era l’altro britannico in corsa, Max Silver.

Alla fine Silver ha chiuso al sesto posto mentre il 31enne Moorman è andato a vincere il suo primo braccialetto WSOP in carriera!

Per due volte aveva sfiorato l’impresa nel 2011, piazzandosi secondo in un Championship di Las Vegas e nel Main Event delle WSOP Europe di Cannes.

Ora per lui arriva un titolo da aggiungere a quello conquistato al WPT nel 2014. Il fenomeno degli mtt online si conferma dunque anche nel live…

In un sofferto heads up Moorman stanotte ha battuto il brasiliano Bernardo Da Silveira Dias, runner-up. Nell’ultimo colpo Moorman con AK ha snappato preflop l’all in avversario fatto con K10.

Il board 5-8-8-Q-9 ha messo fine all’evento da 3mila dollari di buy-in e 959 entries. Moorman ha festeggiato bevendo birra dalla propria scarpa! Al terzo posto ha chiuso Michael Gagliano.

 

Event #28: $1,500 Limit 2-7 Lowball Triple Draw

In sei sono arrivati fino al final day di questo evento da 326 entries. Tra loro c’era anche il calciatore tedesco Max Kruse, che si conferma appassionato e abile variantista.

Kruse alle WSOP del 2014 si piazzò 3° in un evento NL 2-7 Draw Lowball. Ora si è praticamente ripetuto, chiudendo 4° per colpa di una mano letale giocata contro il runner-up Brendan Taylor.

A vincere la prima moneta da oltre 100mila dollari è stato Brian Brubaker da Los Angeles. Il braccialettato a caldo ha dichiarato: “È stato divertente e intenso. Sono stato fortunato a vincere la maggior parte dei grossi piatti in heads up“.

Brubaker ha shippato nonostante qualche contrattempo verificatosi la notte prima del suo final table: “Avevo una stanza riservata fino al Day 2. Non è stato facile prenotare un’altra notte a causa dell’Electric Daisy Festival in città che ha riempito gli hotel. Ho chiamato in otto posti diversi finché non ho trovato posto al Cosmo. Erano le 3:30 del mattino ed ero tiltato per la mancanza di sonno“.

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari