Thursday, Aug. 24, 2017

Poker Live

Scritto da:

|

il 17 Giu 2017

|

con Like

WSOP – Butteroni è tra i 30 left dell’evento #29! Negreanu comanda nell’HORSE Championship

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

WSOP – Butteroni è tra i 30 left dell’evento #29! Negreanu comanda nell’HORSE Championship

Area

Vuoi approfondire?

Questa notte alle WSOP tre eventi si sono conclusi e altri cinque sono in pieno svolgimento.

Noi italiani avevamo gli occhi puntati soprattutto sull’evento #29, dove erano in gara tre italiani. Tra loro Federico Butteroni è riuscito nuovamente ad imbustare!

Il romano Butteroni, November Nine del 2015, a 30 left sogna ora il tavolo finale e il mitico braccialetto, anche se non è tra i migliori del count.

Nel frattempo Daniel Negreanu domina a 15 left nell’HORSE Championship in mezzo ad un field da paura e il Seniors Championship fa segnare numeri da record…

 

Event #19: THE GIANT – $365 NL Hold’em

Il 34enne rumeno Valentin Vornicu ha dominato il Day 1B di questo singolare evento, che prevede un flight da 365$ di buy-in ogni venerdì.

Vornicu la scorsa settimana aveva pagato inutilmente tre volte il costo di iscrizione… Altri 1.230 entries vanno ad aggiungersi ai 1.629 del Day 1A.

 

Event #29: $2,500 NL Hold’em

In 239 si sono presentati al Day 2 di questo evento da 2.500 dollari di buy-in, dove la bolla è scoppiata a 163 left. Non è riuscito a piazzare la bandierina Alessio Peciarolo mentre Dario Cercivegna ha chiuso 124° incassando $4,068 di premio.

Ora tutto il nostro tifo va al romano Federico Butteroni! L’ultimo azzurro è tra i 30 left di fine giornata con uno stack di 236.000 gettoni.

In testa al count domina l’americano Eddy Sabat con 1.866.000 pezzi. Spicca in top ten anche il nome di Giuseppe Pantaleo con 568.000 imbustati. In palio c’è una prima moneta da 456.822 dollaroni!

 

Event #30: $10,000 H.O.R.S.E. Championship

Se qui il grande protagonista del Day 1 è stato il campione in carica Jason Mercier, nel Day 2 i titoli sono tutti per Daniel Negreanu! Il pro canadese ha chiuso con 1.213.000 nella busta nella sua terza deep run di queste World Series.

La bolla è scoppiata a 23 left e il il field si è sfoltito fino a raggiungere i 15 left attuali. Stephen Chidwick è uscito 21° mentre Brandon Shack-Harris ha chiuso 16°.

Tra i superstiti ci sono Brian Rast, il già citato Mercier, Anthony Zinno e molti altri avversari temibili per Negreanu. Il primo premio vale 383.208 dollari.

 

Event #31: $1,000 Seniors NL Hold’em Championship

Un field da record va registrato nel Seniors Championship di questa edizione delle WSOP: si sono seduti ai tavoli 5.389 persone che hanno già compiuto i 50 anni di età!

La bolla nel Day 1 è scoppiata a 809 left e ora sono meno di 700 i superstiti. Kevin Dowling comanda con 160.800 pezzi.

Il gioco riprende alle 11:00 locali (le 20:00 italiane) con il Day 2. La prima moneta prevista dal payout vale 617.303 bei dollaroni.

 

Event #32: $1,500 Omaha Hi-Lo 8 or Better Mix

Qui i numeri ufficiali parlano di 688 entries e circa 220 left dopo il Day 1. Andranno a premio in 103 e la prima moneta ammonta a 194.323 dollari.

Al comando del count provvisorio c’è Daniel Zack con 92.375 pezzi imbustati. Nel field ci sono pure Sam Farha (43.775), Yuval Bronshtein (28.125), Mike Matusow (23.175), Phil Hellmuth (21.650), Rob Mizrachi (18,850), Mike Sexton (18.450) e Benny Glaser (15.300).

C’è anche il nostro Max Pescatori in corsa ma tra i più corti con 7.675 gettoni.

È stato bustato nell’ultimo round di giornata Mike Leah. Il gioco riprende alle 14:00 locali, ovvero le 23:00 italiane, con il Day 2.

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari