Sunday, Nov. 19, 2017

Poker Live

Scritto da:

|

il 13 Lug 2017

|

 

WSOP Main Event – Kanit, Bonavena e Sammartino tra gli azzurri che passano al Day 3!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

WSOP Main Event – Kanit, Bonavena e Sammartino tra gli azzurri che passano al Day 3!

Area

Vuoi approfondire?

Si è concluso anche il Day 2c del Main Event WSOP e possiamo fare un bilancio sugli italiani ancora in gara.

Diciamo subito che non è stata una giornata sensazionale per i nostri, ma possiamo comunque contare su qualche ‘pezzo da novanta’.

Basterebbe infatti citare Mustapha Kanit tra i migliori azzurri di giornata! Il n° della Money List nostrana ha imbustato 260.800 chips.

Kanit si è reso anche protagonista di una mano divertente nell’ultimo livello, quando a un certo punto ha dichiarato di voler rilanciare al buio nella mano successiva.

Così ha fatto, vincendo anche il pot al river! Su un flop 376 c’è stato un doppio check. Al turn A il big blind ha puntato 3.400 e Musta ha chiamato.

Al river K il big blind ha puntato 7.000 e Musta ha chiamato ancora dicendo: “Sei qualcosa tipo un genio o forse un donk? Magari una via di mezzo“. Allo showdown oppo ha mostrato Q8 e Musta ha incamerato le chips con A8.

Meglio di Kanit stanotte ha fatto Filippo Gandini a tratti, chiudendo però con 229.800 nella busta. Sono ben messi pure Luca Famea e Paolo Massa.

Più in basso nel count troviamo Alessandro Minasi, Walter Treccarichi, Salvatore Bonavena e Gianluca Irpino. Riportiamo le parole scritte a caldo dal calabrese Bonavena su Facebook dopo il Day 2:

Al Day 3 ci siamo, anche se oggi è stata dura. Sono stanchissimo. Domani si riparte dai bui 1000/2000 e quindi si gioca con circa 70 bui. Ottimo direi, di più non si poteva“.

Sono un po’ più in difficoltà Dario Sammartino, Giuseppe Zarbo, Alessandro Meoni, Flaminio Malaguti e un corto Bendinelli.

Meoni ha postato questo su FB: “Giornata infinita dopo molti alti e bassi, ma soprattutto bassi… Chiudiamo a 87k, domani bui 1k/2k. Day 3 WSOP si vaaa“.

Ecco qual è il count tricolore ufficiale del Day 2c:

 

Mustapha Kanit – 268.800
Luca Famea – 255.700
Paolo Massa – 240.700
Filippo Gandini – 229.800
Alessandro Minasi – 156.600
Walter Treccarichi – 140.000
Salvatore Bonavena – 138.500
Gianluca Irpino – 126.000
Diego Sobrino – 115.900
Dario Sammartino – 99.700
Giuseppe Zarbo – 86.700
Alessandro Meoni – 85.000
Flaminio Malaguti – 62.500
Giuliano Bendinelli – 37.000
Donis Agnelli – 34.500
Giulio Mascolo – 22.400

 

La giornata si è chiusa con Artan Dedusha in testa al count a quota 680.000 pezzi. Comanda lui nel Main WSOP, considerando anche gli stack del Day 2ab. Il migliore tra gli italiani in assoluto resta Sergio Castelluccio.

William Kassouf è uscito presto nel Day 2c, dove si sono seduti 3.300 giocatori. Lo hanno raggiunto nel rail Maria Ho, Bertrand Grospellier, Anthony Zinno e Gus Hansen.

Vi abbiamo già raccontato a parte le eliminazioni di pezzi grossi come Phil Hellmuth e Daniel Negreanu oltre a quella di Dario Minieri e degli altri italiani.

Natasha Mercier è ancora grande protagonista con 470.000 nella busta, mentre suo marito Jason non va oltre i 101.000 gettoni!

Alle 11:00 locali (le 20:00 italiane) finalmente tutto il field di superstiti si riunisce in un’unica giornata, il delicatissimo Day 3!

La bolla adesso si avvicina.. Questa qui sotto è la top ten del Day 2c:

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari