Wednesday, Jul. 18, 2018

Poker Live

Scritto da:

|

il 12 Dic 2017

|

 

PSC – Miracoli e Regonaschi sono al final table del National! Sanfilippo sfiora la Prague Cup

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

PSC – Miracoli e Regonaschi sono al final table del National! Sanfilippo sfiora la Prague Cup

Area

Vuoi approfondire?

Oggi a Praga inizia il Main Event del PokerStars Championship ma nel frattempo sta già succedendo di tutto!

I due azzurri che avevamo lasciato ieri ai tavoli del National, Miracoli e Regonaschi, sono riusciti a raggiungere il tavolo finale dove puntano una prima moneta da oltre 300mila euro.

Intanto nel National High Roller da 2.200 euro di buy-in una valanga di italiani cercherà di piazzare la bandierina nel Day 2.

In mezzo a tutto ciò il nostro Patrick Sanfilippo ha quasi vinto la Prague Poker Cup, dove è stato protagonista di un deal a cinque insieme ad Alessandro Bardaro. Ecco tutti i dettagli nel nostro report…

 

Evento #4 €1.100 NL Hold’em – National Championship

Ieri avevamo lasciato due azzurri ben piazzati in mezzo a 49 left nel National da oltre 2.000.000€ di montepremi. Oggi è con piacere che vi diamo un importante aggiornamento: Simone Miracoli e Marco Regonaschi ce l’hanno fatta, sono al tavolo finale!

A 8 left il nostro Regonaschi ha il secondo stack del count, ovvero oltre 10 milioni di chips. Miracoli è quarto con 7 milioni e 350mila pezzi.

Comanda il count con oltre 17 milioni il greco Georgios Vrakas. In palio, ricordiamolo, c’è una prima moneta da 338mila euro! A mezzogiorno il gioco riprende con il Day 4. Ecco la composizione dell’ultimo tavolo e il payout:

Seat 1 – Georgios Vrakas (Grecia) 17.250.000
Seat 2 – Nadir Molinari (Svizzera) 3.350.000
Seat 3 – Komil Khamidov (Polonia) 3.150.000
Seat 4 – Yan Shing Tsang (Hong Kong) 9.175.000
Seat 5 – Ludovic Geilich (UK) 6.500.000
Seat 6 – Simone Miracoli (Italia) 7.350.000
Seat 7 – Marco Regonaschi (Italia) 10.150.000
Seat 8 – Aleksandr Pozdniakov (Russia) 6.575.000

1° – €338.000
2° – €184.000
3° – €127.000
4° – €93.000
5° – €78.500
6° – €62.680
7° – €47.800
8° – €34.000

 

Evento #12 €2.200 National High Roller

Sono 548 gli iscritti a questo High Roller dal montepremi milionario. In 87 andranno a premio nel Day 2 odierno e la prima moneta vale 233mila euro. In gara ci sono ancora 117 giocatori con diversi italiani tra loro.

Scorrendo il redraw notiamo Marcello Miniucchi è al tavolo 1 con 242.000 chips. Alberto Borsoi è al tavolo 2 con 102.000 pezzi, Paolo Pellegrini è al tav. 4 con 82.500 e Luca Falco è al 5 con 150.000.

C’è poi Francesco Del Foco al 9 con 240.000. Giuliano Bendinelli (tav. 12) ha 70.000 di stack. Chiudiamo con il tav. 15 dove ci sono Massimo Segatto a 274.000 e Nicholas Di Paolo con 79.500 di stack.

 

Evento #9 €50.000 Super High Roller

Per il Super High Roller abbiamo a disposizione più informazioni ma purtroppo nessun italiano al tavolo. Al comando dei tre left ora c’è nettamente l’americano Adams con oltre 6 milioni di chips. Proveranno a dargli filo da torcere nel Day 3 lo spagnolo Mateos e il bielorusso Badziakouski. Alle 12:30 il gioco riprende con i bui saliti a 20/40k. Anche qui vi proponiamo count e payout:

Timothy Adams (CA) 6,045,000
Adrian Mateos (ES) 1,790,000
Mikita Badziakouski (BY) 665,000

1° – €555,000
2° – €383,600
3° – €244,900
4° – Orpen Kisacikoglu (TR) €187,710
5° – Sam Greenwood (CA) €147,000
6° – Koray Aldemir (DE) €114,300

 

Evento #8 €330 Prague Poker Cup

In 1.570 si sono schierati complessivamente nel triplo flight di questa Cup che ha totalizzato 457.161 euro di montepremi. Tra loro in 235 sono andati a premio e molti italiani anche qui si sono presi una soddisfazione.

I migliori dei nostri sono stati Patrick Sanfilippo e Alessandro Bardaro, giunti fino al tavolo finale dove sono stati protagonisti di un deal a cinque.

Sanfilippo alla fine risulta essere formalmente il runner-up e si è meritato oltre 40mila euro di premio. Bardaro si accontenta di 30mila euro circa.

La vittoria è andata alla fine al portoghese Wagner De Gloria Felicio, che ha incassato 45mila euro. Completano il quadro dell’accordo il greco Kavoukis e l’ucraino Teslenko. Ecco il payout dei finalisti:

1° – Wagner Da Gloria Felicio (Portogallo) €45.322*
2° – Patrick Sanfilippo (Italia) €41.753*
3° – Epstathios Kavoukis (Grecia) €48.374*
4° – Bohdan Teslenko (Ucraina) €31.654*
5° – Alessandro Bardaro (Italia) €31.578*
6° – Sylvain Mazza (Francia) €14.500
7° – Juan-Ignacio Balaguer Serra (Spagna) €11.000
8° – Matias Arosuo (Finlandia) €7.600
9° – Ali Jalali (Iran) €5.800

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari